Chi è senza peccato: The Dry – Eric Bana indaga su un raccapricciante omicidio-suicidio nel trailer del film

Chi è senza peccato: The Dry è l'adattamento cinematografico del pluripremiato romanzo del 2016 Chi è senza peccato, scritto da Jane Harper.

Da leggere

Bob Odenkirk starà bene dopo il ricovero in ospedale, assicura il figlio

Secondo suo figlio, Bob Odenkirk starà bene e si sta riprendendo dopo essere stato ricoverato in ospedale a causa...

Il Signore degli Anelli: le pressioni subite dal regista sulla trama

Dominic Monaghan (Merry nella trilogia de Il Signore degli Anelli) afferma che Peter Jackson ha subito pressioni dai produttori. Il...

Outer Banks – Stagione 2: recensione della serie tv Netflix

Un anno dopo la prima stagione, esordita durante il lockdown della primavera scorsa, ritroviamo su Netflix le calde e...

Notorious Pictures ha rilasciato un primo trailer di Chi è senza peccato: The Dry, thriller diretto da Robert Connolly e con protagonista Eric Bana nei panni dell’agente federale Aaron Falk. L’uomo torna nella sua città natale dopo un’assenza di oltre vent’anni per partecipare al funerale del suo amico d’infanzia Luke, che avrebbe ucciso sua moglie e suo figlio prima di togliersi la vita. Quando Falk accetta con riluttanza di restare e indagare sul crimine, apre una vecchia ferita: la morte della diciassettenne Ellie Deacon. Falk inizia a sospettare che questi due crimini, separati da decenni, siano collegati. Mentre lotta per dimostrare non solo l’innocenza di Luke ma anche la sua, Falk si ritrova a confrontarsi con i pregiudizi nei suoi confronti e con la rabbia repressa di una comunità terrorizzata. Nel cast ci sono anche Genevieve O’Reilly, Matt Nable, James Frecheville, Keir O’Donnell, Jeremy Lindsay Taylor, Eddie Baroo e BeBe Bettencourt. Chi è senza peccato: The Dry uscirà nelle sale italiane prossimamente.

Ecco il trailer:

Ultime notizie

Bob Odenkirk starà bene dopo il ricovero in ospedale, assicura il figlio

Secondo suo figlio, Bob Odenkirk starà bene e si sta riprendendo dopo essere stato ricoverato in ospedale a causa...

Articoli correlati