Svelato il trailer italiano di Buñuel – Nel labirinto delle tartarughe, il film d’animazione di Salvador Simó vincitore ai Goya 2020

Dopo aver conquistato la giuria ai Goya 2020 come il Miglior Film d’Animazione, il film animato diretto da Salvador Simò si accinge a raggiungere le sale cinematografiche italiane a partire dal 5 marzo 2020 con Draka Distribution.

Combinando animazione, musiche e immagini tratte dall’opera filmica originaria, Buñuel – Nel Labirinto delle Tartarughe riesce a consegnare al lettore una testimonianza importante riguardo alla vera natura del regista,  alla ricerca di una sua libera espressione artistica, con tutto ciò che essa racchiude, dal passato senza risoluzione alla sofferenza per la mancata fama (che invece non mancava a Dalì), nonché il complicato rapporto con i padre, la formazione religiosa e il successivo distacco dai modelli borghesi e clericali.

Il film animato ci porta al 1930, dopo lo scandalo suscitato da Luis Buñuel col film L’âge d’or, che lo portò a prendere le distanze da Salvador Dalì (suo collaboratore nelle prime opere). Grazie a un po’ di fortuna e all’aiuto dell’amico Ramón Acín, Luis inizia la lavorazione del documentario Las Hurdes (Terra senza pane).

Oltre ad aver vinto ai Goya 2020 il Premio per la Migliore Animazione e agli EFA – European Film Awards 2019 quello per la Miglior Animazione Europea, il film animato si è aggiudicato il Premio della Giuria all’Annecy International Animated Film Festival 2019.

Tratto dalla graphic novel di Fermín Solís Buñuel, In the Labyrinth of the Turtles, il lungometraggio diretto da Salvador Simó si avvale della sceneggiatura del regista stesso e di Eligio Montero. È prodotto da Sygnatia, The Glow, Submarine, Hampa Studio, Telemadrid, Canal Extremadura Tv è distribuito in Italia dalla Draka Distribution di Corrado Azzollini.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto