La musica di Bruce Springsteen ci accompagna alla scoperta di Blinded By the Light, il film acclamato al Sundance Film Festival

Dopo aver ricevuto alcune delle migliori recensioni al Sundance Film Festival all’inizio di quest’anno, Blinded by the Light diretto da Gurinder Chadha (Sognando Beckham) arriverà nei cinema statunitensi il 14 agosto 2019.

Il film segue le vicende di un ragazzo pakistano britannico di 16 anni nel 1987, in Inghilterra, la cui vita è cambiata quando il suo amico gli concede in prestito l’audiocassetta di Bruce Springsteen. Gli inni nella classe operaia di Springsteen e i suoi testi lo incoraggiano a trovare la propria voce di scrittore, a resistere al razzismo che lo circonda e sfidare i rigidi ideali di suo padre.

Chadha, Sarfraz Manzoor e Paul Mayeda Berges hanno adattato la sceneggiatura della pellicola dal libro di memorie di Manzoor Greetings from Bury Park. Il titolo del libro strizza l’occhio al primo album del cantautore americano Greetings from Asbury Park, N.J. uscito nel 1973. Blinded by the Light è la prima traccia di quell’album. La regista ha prodotto il film assieme a Jane Barclay e Jamal Daniel. Il team creativo dietro la cinepresa di Chadha include il direttore della fotografia Ben Smithard, lo scenografo Nick Ellis, il montatore Justin Krish e la costumista Annie Hardinge. La colonna sonora originale è di A.R. Rahman.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto