Black Water: Abyss è il sequel del film uscito nel 2007 e ambientato nelle paludi australiane

Ecco il primo trailer ufficiale di Black Water: Abyss dai registi e il team di produttori Andrew Traucki (The Reef) e Michael Robertson, che hanno realizzando il sequel del film action horror sperando di ripetere il successo dell’originale del 2007, ambientato nelle paludi di mangrovie australiane e ispirato all’attacco di un coccodrillo, realmente accaduto. Il film è interpretato da Jessica McNamee, Luke Mitchell, Amali Golden, Anthony J. Sharpe e Benjamin Hoetjes. Mike Runagall, uno dei produttori, ha affermato che il sequel manterrà la sensazione dell’originale, che in gran parte ha evitato la CGI ed è stato girato con dei veri coccodrilli.

Black Water: Abyss segue una coppia amante dell’avventura che convince i suoi amici a esplorare un remoto sistema di caverne nelle foreste del Nord Australia. Con l’avvicinarsi di una tempesta, il gruppo si cala nel profondo della grotta, che inizia a inondarsi e li lascia alla mercé di un branco di predatori: coccodrilli pericolosi e affamati. Mentre il pericolo aumenta, emergono segreti di vecchia data e gli amici si affannano in una lotta frenetica per sopravvivere.

Il film arriverà on-demand e nei cinema americani il 7 agosto. Ecco il trailer ufficiale:

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto