A Tale of Love and Darkness: rivelato il trailer

È  appena uscito il trailer internazionale del film debutto in regia di Natalie Portman, A Tale of Love and Darkness. Il Film tratto dall’ononimo romanzo autobiografico di Amos Oz è incentrato sul conflitto tra Israele e Palestina nel 1940. Tra i protagonisti Amir Tesler interpreta il giovane Oz cresciuto da Arieh (Gilad Kahana) e Fania ( Natalie Portman) in una Gerusalemme ai tempi di grandi tensioni politiche e sociali.
In particolare il protagonista viveva in un piccolo appartamento molto affollato e pieno di libri scritti in dodici lingue diverse. La vita del protagonista cambia per sempre dal suicidio della madre che lo costringe a lasciare la sua famiglia e per cambiare comunità e nome, sposarsi e avere una sua famiglia. E’ così che Amos Oz diventa uno scrittore famoso e anche un attivo membro della vita politica del suo paese.

A Tale of Love and Darkness: il primo entusiamante trailer

Il film debutto di Natalie Portman alla regia racconta le difficoltà di una famiglia di vivere in un ambiente che risente delle tensioni della guerra dal punto di vista sociale ed emotivo e di come questo ambiente abbia potuto far crescere un ragazzo e farlo diventare un  grande scrittore di fama internazionale.

Il film è stato presentato a Cannes e rappresenta il ritorno della Portman alla regia dopo 7 anni dal suo primo cortometraggio Eve. Come primo lungometraggio la Portman ha scelto comunque una storia molto conosciuta e molto amata dagli appassionati dello scrittore Amos Oz e ha scelto anche di interpretare Arieh.

Di seguito il trailer internazionale del film presentato a Cannes.

Fonte: Collider

Articoli correlati