Sweet Tooth: il primo trailer della serie Netflix preannuncia una potente riflessione sulla diversità

L'opera, ispirata all'omonima serie a fumetti di Jeff Lemire, è prodotta da Robert Downey Jr.

Da leggere

Angelina Jolie a Roma FF16 per The Eternals: “Come il mio personaggio, ho delle cicatrici”

Ventiseiesima pellicola del MCU (Marvel Cinematic Universe), The Eternals è il film co-scritto e diretto dalla regista Premio Oscar Chloé Zhao. Presentato...

Imma Tataranni 2: quando va in onda e cosa sapere sulla fiction Rai

Tra le fiction in onda su Rai Uno per la stagione 2021 torna Imma Tataranni 2 - Sostituto Procuratore:...

Sesso, amore e goop: recensione della serie con Gwyneth Paltrow

Dopo The Goop Lab Gwyneth Paltrow torna su Netflix dal 21 ottobre 2021 con Sesso, Amore e Goop, la...

Block title

Sweet Tooth arriverà sulla piattaforma streaming il 4 giugno

Sweet Tooth è la nuova realizzazione televisiva live-action Netflix prodotta da Robert Downey Jr. ed ispirata all’omonima serie a fumetti del canadese Jeff Lemire, pubblicata tra il 2009 al 2012 sotto il marchio Vertigo, alla quale appartengono tutte storie spiccatamente adulte. Nell’opera originale, un virus noto come L’Afflizione ha sterminato gran parte della popolazione della Terra, portando anche alla nascita di bambini molto speciali, metà uomini e metà animali, come il protagonista, Gus, un piccolo essere umano che condivide il DNA di un cervo. Lo scopo di Gus è quello di sopravvivere in un mondo che lo discrimina e lo ghettizza, vedendolo come una creatura da tenere lontana.

Sweet Tooth, tempo fa, si era mostrato con un brevissimo teaser ed ora, qualche ora fa, abbiamo avuto modo di vedere il trailer del prodotto, che trovate qui sopra, disponibile sul canale YouTube di Netflix Italia. Dal poco che viene rivelato, la storia si configura da un lato come un potente racconto di formazione dall’altro come un’intensa riflessione sulla diversità e le discriminazioni come ovviamente aveva fatto anche il fumetto prima.

Sweet Tooth è una favola postapocalittica che racconta l’avventura straordinaria di un bambino metà umano e metà cervo e di un viandante solitario in cerca di risposte.

Sweet Tooth, ideata da Jim Mickle (Cold in July – Freddo a luglio, We Are What We Are) e Beth Schwartz (Legends of Tomorrow, Arrow) vede come produttori esecutivi il già citato Robert Downey Jr., la moglie Susan Nicole Downey, Jim Mickle, Amanda Burrell e Linda Moran. La produzione è invece affidata a DC Entertainment, Warner Bros. Television e Team Downey (la company dei coniugi Downey). Il cast è composto da Christian Convery nei panni di Gus, Will Forte che presta il volto a suo padre, Adeel Akhtar nel ruolo del Dottor. Aditya Singh, Nonso Anozie (Tommy Jepperd) e molti altri. Sweet Tooth arriverà su Netflix il 4 giugno prossimo.

Leggi anche – Sweet Tooth: ecco quando arriva la serie Netflix prodotta da Robert Downey Jr.

 

 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Angelina Jolie a Roma FF16 per The Eternals: “Come il mio personaggio, ho delle cicatrici”

Ventiseiesima pellicola del MCU (Marvel Cinematic Universe), The Eternals è il film co-scritto e diretto dalla regista Premio Oscar Chloé Zhao. Presentato...

Articoli correlati