Sweet Tooth: ecco quando arriva la serie Netflix prodotta da Robert Downey Jr.

La realizzazione è ispirata all'omonima serie fumettistica di Jeff Lemire pubblicata tra il 2009 e il 2012 per conto di DC Comics

Da leggere

Roma FF16 – A Thousand Hours: recensione del film di Carl Moberg

La vita è un turbinio di esperienze e scelte, che inevitabilmente segnano il percorso di ogni individuo e ne...

Ms. Marvel: il periodo di uscita della serie potrebbe essere stato rivelato

Mohan Kapur, che interpreta il padre della protagonista in Ms. Marvel, potrebbe avere rivelato il periodo di uscita della...

Johnny Depp a Roma: mi trattavano come un “prodotto”, io volevo essere Bugs Bunny

Sarebbe opportuno domandare alla bravissima interprete di Johnny Depp cosa si provi ad essere, per una sera, la persona...

Block title

Sweet Tooth offrirà al pubblico un’interessante prospettiva post-apocalittica

Sweet Tooth è la nuova serie Netflix ideata da Jim Mickle (Hap and Leonard, We Are What We Are) e Beth Schwartz (Legends of Tomorrow, Arrow) e prodotta, tra gli altri, da Robert Downey Jr. che è stata annunciata circa un anno fa. La realizzazione trae ispirazione dall’omonimo fumetto DC Comics scritto e disegnato da Jeff Lemire, distribuito dal celebre editore tra il 2009 e il 2012, il quale descrive un mondo post-apocalittico, dilaniato da un virus noto come l’Afflizione, che oltre ad uccidere tantissime persone, ha portato alla nascita di bambini metà uomini metà animali. Il protagonista, Gus conosciuto anche come Sweet Tooth, è uno di questi.

Qualche minuto fa, sul canale YouTube ufficiale di Netflix Italia, è stato caricato un teaser trailer di Sweet Tooth che, oltre a mostrarci alcuni interessanti elementi del prodotto, rivela al pubblico il suo arrivo su Netflix, previsto per il 4 giugno in tutti i paesi in cui il servizio streaming è attivo. Da un primo sguardo, lo show sembra ricalcare il genere fantasy tradizionale inserendo alcuni particolari connessi alla modernità che possono dargli una spinta in più. È evidente che, da anni a questa parte, la N rossa ha in cantiere diversi progetti legati al mondo del fumetto come Umbrella Academy, Jupiter’s Legacy, Happy, The End of the F***ing World e molti eccellenti esempi. Ecco la sinossi della serie:

La serie racconta la storia di un bambino metà umano e metà cervo e di un viandante solitario che intraprendono insieme un’avventura straordinaria.

Sweet Tooth, narrata da James Brolin, vede la produzione esecutiva anche di Susan Downey (che insieme al marito Robert hanno curato il titolo con la loro company, Team Downey), Jim Mickle e Amanda Burrell affiancati da Warner Bros. Television e DC Entertainment. Il cast è composto da Christian Convery nei panni del protagonista Gus, Nonso Anozie che interpreta Tommy Jepperd, Adeel Akhtar nel ruolo del Dr. Singh, Dania Ramirez nella parte di Aimee e molti altri ancora.

Leggi anche – Sweet Tooth: Neil Sandilands di The Flash nel cast della serie Netflix

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Roma FF16 – A Thousand Hours: recensione del film di Carl Moberg

La vita è un turbinio di esperienze e scelte, che inevitabilmente segnano il percorso di ogni individuo e ne...

Articoli correlati