Moon Knight: il trailer della serie Marvel rivela le origini del supereroe di Oscar Isaac

Il trailer di Moon Knight introduce Oscar Isaac nel MCU nei panni di Marc Spector, un supereroe con un disturbo dissociativo dell’identità

Disney+ e Marvel Studios presentano Moon Knight, la nuova serie live-action che introduce Oscar Isaac nel MCU nei panni di Marc Spector, ex marine e supereroe con un disturbo dissociativo dell’identità. Nella serie, ambientata sullo sfondo del moderno e antico Egitto, le molteplici identità del supereroe sono trascinate dagli dei in una guerra mortale. Durante la prima luna piena del 2022 la Marvel ha fatto appello al potere del dio egizio della luna Khonshu (che nei fumetti dona i superpoteri a Moon Knight) per rivelare il primo trailer e la data d’uscita dello show live-action. Prodotta da Kevin Feige, scritta da Jeremy Slater (The Umbrella Academy) e diretta da Mohamed Diab, la serie arriverà su Disney+ il 30 marzo 2022.

Secondo la sinossi ufficiale di Moon Knight, lo show presenta Isaac nei panni di un uomo di nome Steven Grant, “un mite impiegato di un negozio di articoli da regalo” che scopre di avere un disturbo della personalità dopo aver lottato contro blackout mentali e aver vissuto ricordi di un’altra vita. Una delle identità di Steven è il mercenario Marc Spector, e i due devono collaborare mentre vengono “gettati in un mistero mortale dei potenti dei d’Egitto”. L’altro grande protagonista del primo trailer ufficiale della serie è l’enigmatico villain di Ethan Hawke.

Sebbene Marc Spector sia l’identità più nota di Moon Knight, Oscar Isaac viene introdotto nel MCU come Steven Grant, una delle tante identità di Marc, presente anche nei fumetti, dove però è un miliardario uomo d’affari. Per quanto riguarda la storia sulle origini dell’eroe, il trailer della serie Disney+ rimane più sul vago, ma dai fumetti sappiamo che l’eroe ottiene i suoi poteri grazie al dio egizio della luna Khonshu. È possibile che la serie cambierà la storia?

La serie segue Steven Grant, un tranquillo impiegato di un negozio di souvenir, che viene colpito da vuoti di memoria e ricordi provenienti da un’altra vita. Steven scopre di avere un disturbo dissociativo dell’identità e di condividere il suo corpo con il mercenario Marc Spector. Mentre i nemici di Steven/Marc si avvicinano, i due devono indagare sulle loro identità complesse mentre si spingono in un mistero mortale tra i potenti dei dell’Egitto. 

Articoli correlati