Money Heist: Korea – nel nuovo trailer la banda è pronta ad agire!

Money Heist: Korea - Joint Economic Area è il remake coreano della serie cult Netflix La casa di carta.

Il remake coreano della serie cult spagnola La casa di carta approderà su Netflix il prossimo 24 giugno. Dopo la deriva catastrofica del prodotto originale, i fan sono curiosi di scoprire se lo show riuscirà a risollevare le sorti di quello che sembra un neo-nato franchise. Money Heist: Korea – Joint Economic Area dovrà quindi soddisfare aspettative decisamente alte. In attesa di scoprire se la serie sarà all’altezza dell’arduo compito, gli spettatori possono dare un’occhiata più approfondita ai protagonisti nel nuovo trailer ufficiale rilasciato da Netflix.

Money Heist: Korea – Joint Economic Area: cast e sinossi ufficiale

La nuova clip mostra in azione la nuova banda protagonista, alle prese con la rapina del secolo. L’obiettivo è svaligiare la zecca coreana, come si evince dalla sinossi ufficiale della serie:

Un gruppo di criminali guidato da un personaggio che si fa chiamare Il Professore proverà a compiere la più grande rapina che la Corea abbia mai visto.

Il cast è composto da volti più o meno noti: Park Hae-soo – reduce dal successo di Squid Game – (Berlino), Yoo Ji-tae – fra i protagonisti del cult Old Boy – (Professore), Jeon Jong-seo (Tokyo), Lee Won-jong (Mosca), Kim Ji-hoon (Denver), Jang Yoon-ju – famosa per essere la presentatrice di Korea’s Next Top Model – (Nairobi), Lee Hyun-woo (Rio), Kim Ji-hun (Helsinki) e Lee Kyu-ho (Oslo). A giudicare dai nomi dei protagonisti e dalla trama, la serie coreana si prefigura come un vero e proprio remake e potrebbe dare inizio ad un franchise composto da versioni dello show ambientate e prodotte in diverse parti del mondo. Del resto gli elementi sono chiari ed universali: una rapina, una banda, i sentimenti e i rancori reciproci che li muovono e li spronano ad agire.

Leggi anche Squid Game: recensione della serie coreana di Netflix

La casa di carta si è conclusa con la quinta stagione – parte del terzo volume della serie – a dicembre 2021. Le iconiche maschere di Dalì sono state sostituite da maschere Hahoe – un simbolo culturale ed iconico tipicamente coreano – ma la trama resta la stessa, pronta a rinnovarsi e ad attualizzarsi. Per scoprire se il pubblico apprezzerà l’operazione, appuntamento dunque al 24 giugno.

Articoli correlati