L'estate in cui imparammo a volare

Sarah Chalke e Katherine Heigl sono le protagoniste di L’estate in cui imparammo a volare, serie Netflix basata sul romanzo di Kristin Hannah

Sarah Chalke (Friends From College, Scrubs) è la co-protagonista insieme a Katherine Heigl della prossima serie originale Netflix L’estate in cui imparammo a volare (Firefly Lane in originale), basata sul romanzo di successo di Kristin Hannah. Scritta e prodotta da Maggie Friedman, che funge anche da showrunner, la serie è la travolgente storia di due inseparabili migliori amiche e del loro duraturo e complicato legame. La serie arriverà su Netflix il 3 febbraio 2021, ecco il trailer:

Kate e Tully hanno quattordici anni nell’estate del 1974. Ma questa è l’unica cosa in comune: Kate è timida e introversa, rassegnata al suo posto sul gradino più basso della scala della popolarità; Tully invece è bellissima, intelligente, ambiziosa ed esuberante. La prima ha una famiglia amorevole, forse un po’ soffocante; la seconda nasconde invece un doloroso segreto. Non potrebbero essere più diverse, eppure nel giro di poco diventano inseparabili, unite da un’amicizia che durerà per decenni. Fino a che Tully diventerà una star del giornalismo televisivo e Kate sposerà Johnny, ex corrispondente di guerra e soprattutto ex amante di Tully. Sullo sfondo di un’America che cambia, dagli anni Settanta a oggi, il legame tra Kate e Tully sarà messo a dura prova, ma le amiche affronteranno insieme le avversità fino all’ultima sfida.

Tre decenni, due amiche, una storia incredibile. La serie con Katherine Heigl e Sarah Chalke è tratta dal bestseller di Kristin Hannah. L’estate in cui imparammo a volare sta per arrivare su Netflix.