Netflix: la piattaforma streaming aderisce all’ANICA

La più popolare piattaforma streaming Netflix aderisce all'Anica rappresentante da anni dell'industria del cinema italiano

Da leggere

Lizzie McGuire: per Hilary Duff il reboot “È stata una grossa delusione”

Il reboot di Lizzie McGuire è stato cancellato ancor prima della messa in onda Hilary Duff sta rievocando le due...

Matilda De Angelis a Sanremo 2021 ha raccontato perché ha dovuto bloccare Hugh Grant su Whatsapp

Ad aprire la 71esima edizione del Festival di Sanremo è stata la “nostra” Matilda De Angelis. La bravissima attrice,...

The Gray Man: Regé-Jean Page nel film Netflix più costoso di sempre

Il protagonista di Bridgerton si unisce al cast stellare del film Netflix The Gray Man Il cast del film The...

La piattaforma streaming Netflix aderisce all’ANICA rappresentante delle industrie italiane del cinema e dell’audiovisivo e fondamentale anche nel mondo del mercato internazionale

Netflix ha presentato la sua richiesta di iscrizione all’ANICA, un passo quasi obbligato e naturale considerando anche la situazione degli ultimi mesi. Lo scorso anno a Roma il fondatore di una delle piattaforme streaming più popolari del Mondo aveva incontrato i Presidente dell’Associazione Francesco Rutelli. I rappresentanti di Netflix dal 28 aprile 2020 parteciperanno ufficialmente agli eventi e alle attività che l’ANICA mette da molti anni a disposizione. Fondata 75 anni fa l’ANICA è l’Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e multimediali e rappresenta le industrie italiane del cinema e dell’audiovisivo, il collaborazione anche con l’estero oltre che sul territorio italiano. In Italia rappresenta inoltre l’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, è socia dell’Accademia del Cinema Italiano che assegna i Premi David di Donatello ogni anni e partecipa alla selezione della categoria Miglior Film straniero agli Oscar ed è socia anche di molte tra le industrie e le aziende del cinema più importanti

Questa adesione e partnership rappresenta uno dei tanti elementi che fanno parte della grande trasformazione del mondo Cine-audiovisivo che si sta vivendo, oltre a molte proposte già in atto in precedenza. È inoltre un modo per presentare più proposte e opportunità che migliorino la regolamentazione in Italia. Netflix intensificherà infatti il rapporto e dialogo già da tempo con le industrie del cinema e con tutte le nuovi piattaforme digitali nate nell’ultimo periodo. Netflix rimane ancora oggi il più grande servizio di streaming del mondo, ed è stato forse il primo a diventare così popolare in Italia e negli altri Paesi del mondo tanto da arrivare a 183 milioni di abbonati, portando molte serie tv e film a una distribuzione streaming più ampia, arricchendola con prodotto originali che hanno avuto un inaspettato successo con rinnovi di stagioni.

Ultime notizie

Lizzie McGuire: per Hilary Duff il reboot “È stata una grossa delusione”

Il reboot di Lizzie McGuire è stato cancellato ancor prima della messa in onda Hilary Duff sta rievocando le due...

Articoli correlati