Avete visto la moglie di Clarence Gilyard? L’attore la sposò in seconde nozze ed è la madre dei suoi due splendidi figli

Clarence Gilyard è scompraso il 28 novembre del 2022: il famoso attore era uno dei volti principali della popolare serie TV Walker Texas Ranger. Ma chi è sua moglie Elena?

Un volto conosciuto ed amato dal grande pubblico, quello di Clarence Gilyard, ha abbandonato il suo pubblico appassionato il giorno 28 novembre 2022 all’età di sessantasei anni. Gilyard era un personaggio molto amato dalla generazione degli anni’80 e ’90, avendo preso parte ad alcune delle produzioni più iconiche, sia per il cinema che per la TV, presenti in quell’epoca.

Non possiamo non ricordare le sue apparizioni nei classici Walker Texas Ranger e Die Hard. Spalla di grandi star come Bruce Willis e Chuck Norris, ha sempre bucato lo schermo con le sue interpretazioni ironiche e carismatiche, reggendo bene il confronto con le sue popolari controparti. Ma chi lo accompagnava nella vita di tutti i giorni?

Clarence Gilyard moglie - cinematographe.it

Elena Gilyard, chi è la moglie di Clarence Gilyard, madre dei suoi figli?

Clarence Gilyard era sposato dal 2001 con la sua seconda moglie, Elena Gilyard, sposata in seconde nozze. La loro relazione è durata ben 21 anni: la precedente moglie dell’attore era l’attrice Catherine Dutcko. A differenza della lunga relazione con Elena, quella con Catherine è stata una storia d’amore durata pochi anni.

Clarence ha avuto, dai suoi due matrimoni, ben cinque figli. Gli ultimi tre erano figli anche di Elena: il più giovane dei tre, Peter, nel 2022 ha solo quindici anni. La loro storia non è stata tra le più semplici, ma i due sono sempre stati molto uniti, così tanto da decidere di unire le due famiglie – la loro e quella nata dal precedente matrimonio di lui – sotto lo stesso tetto.

Gilyard è sempre stato un uomo molto dedito alla sua famiglia e ai suoi figli, proprio per questo motivo ha sempre tenuto il massimo riserbo nei confronti della consorte e della loro vita insieme. Di lei non si sa pressoché nulla, nemmeno il vero cognome. La morte della star dopo una lunga malattia è stata annunciata dall’Università del Nevada, dove insegnava storia del cinema. Il direttore ha commentato con queste parole: ““Il professor G era pieno di luce e di forza. Ogni volta che gli chiedevamo come stava, dichiarava allegramente che era benedetto. Ma in realtà, siamo noi quelli che hanno avuto la fortuna di essere stati suoi colleghi e studenti per così tanti anni. Ci mancherà”.

Articoli correlati