WandaVision: sarebbe dovuto apparire anche Aaron Taylor-Johnson!

Aaron Taylor-Johnson era stato preso in considerazione per tornare nel MCU nei panni di Pietro Maximoff, alias Quicksilver, per la serie WandaVision!

Da leggere

Stranger Things 4: a fuoco uno dei luoghi delle riprese della serie

Stranger Things 4 non ha ancora una data ufficiale di uscita Stranger Things, nota serie Netflix di stampo fantasy-action dei...

The Umbrella Academy 3: le riprese della serie sono quasi finite

The Umbrella Academy 3 è ancora avvolta nel mistero The Umbrella Academy è una delle serie televisive più apprezzate del...

Venom: La Furia di Carnage – un personaggio de Il Signore degli Anelli è stato molto utile per il film

Venom: La Furia di Carnage arriverà il 23 settembre nelle sale italiane Venom: La Furia di Carnage è il sequel...

Aaron Taylor-Johnson era stato preso in considerazione per interpretare il Quicksilver della serie WandaVision

WandaVision ha fatto rimanere a bocca aperta i fan quando Evan Peters è stato introdotto nella famiglia dei Marvel Studios. Peters ha interpretato Pietro Maximoff, alias Quicksilver, ma non nell’universo cinematografico Marvel. L’attore faceva parte dei film sugli X-Men della Fox che sono stati realizzati separatamente dal MCU e che esistono in un canone cinematografico separato dai film degli Avengers realizzati da Marvel Studios e Disney. Si è poi scoperto che il personaggio non era affatto una “nuova versione di Pietro”, nonostante molti fan della Marvel pensassero che questo fosse il tentativo di lanciare un nuovo multiverso cinematografico. Il team dietro la serie di Disney+ WandaVision ora rivela che avevano preso in considerazione l’idea di riportare l’attore che ha interpretato Quicksilver in Avengers: Age of Ultron, ovvero Aaron Taylor-Johnson, per la parte nella serie.

Wanda Vision Evan Peters, Cinematographe.it
Evan Peters

“Sicuramente ci sono state conversazioni sul riportare Aaron Taylor-Johnson all’inizio, penso che Kevin Feige ne abbia già parlato pubblicamente”, ha detto Shakman a ComicBook.com in un’intervista esclusiva. “Ma è stato escluso abbastanza presto e abbiamo già Visione dal passato, quindi abbiamo deciso che Agatha avrebbe riportato Pietro in questo mondo, utilizzando un finto Pietro. Questa scelta è stata fatta anche riguardo alla tematica del dolore, ovvero che il dolore offusca il tuo giudizio, sei disposto a credere a cose che non avresti fatto. Stai vivendo in questa fantasia del ‘Se questo è mio fratello, anche se non lo so o non sento che è davvero lui, sono disposto ad accettarlo perché mi manca così tanto’. So che alcuni fan di Quicksilver sono rimasti delusi, ma la cosa ha funzionato così bene che alla fine sono contento della decisione che abbiamo preso”.

Leggi anche – Aaron Taylor-Johnson: “Quicksilver non tornerà presto nell’MCU”

Ultime notizie

Stranger Things 4: a fuoco uno dei luoghi delle riprese della serie

Stranger Things 4 non ha ancora una data ufficiale di uscita Stranger Things, nota serie Netflix di stampo fantasy-action dei...

Articoli correlati