WandaVision: la Funko alimenta nuove teorie su Quicksilver!

Funko ha svelato alcune delle prossime uscite legate alla serie tv WandaVision, scatenando un putiferio di teorie da parte dei fan!

Da leggere

The Challenge: tornato sulla terra il cast del primo film girato nello spazio

Sono terminati i lavori sulla stazione spaziale internazionale che si è trasformata nel primo set nello spazio per il...

Montgomery Clift e quell’incidente d’auto che compromise per sempre la bellezza e la carriera dell’attore

Ha debuttato a Broadway a soli quindici anni e fin da subito ottenne un grande successo. Per ben dieci...

Squid Game: 8 teorie fan svelano significati incredibili sulla serie Netflix

Squid Game è l'ultimo grande successo targato Netflix. La serie TV coreana è senza dubbio uno dei prodotti più...

Block title

L’azienda produttrice di giocattoli Funko ha rivelato alcuni dei nuovi prodotti legati a WandaVision

Ora che una versione di Pietro Maximoff è tornata nel MCU grazie a WandaVision, la Funko ha pensato che fosse giusto dare spazio anche al simpatico Quicksilver. Per questo motivo, lunedì sono state mostrate alcune delle nuove produzioni che usciranno questa primavera, tra cui il Funko Pop di Pietro! Tuttavia, questo pupazzetto potrebbe dirci più di quanto avrebbe dovuto.

[ATTENZIONE: SPOILER ALERT!]

Chi ha letto i fumetti sa che le vicende di Quicksilver e Scarlet Witch sono intrinsecamente connesse alla storia del mutante supercriminale e signore supremo dell’Inferno, Mephisto. Per questo motivo la presenza di Evan Peters come Pietro ha scatenato i fan nella creazione di miriadi di teorie che fanno sperare che Mephisto sia il vero cattivo di WandaVision. Ma perché tutta questa curiosità per un pupazzetto della Funko? Cosa potrebbe aver mai rivelato?

Ciò che rende così speciale il prossimo rilascio del Funko di Quicksilver è che il fatto che il suo intero nome sia messo sulla scatola tra virgolette. L’immagine condivisa nel Tweet della Funko mostra chiaramente la confezione del giocattolo, su cui è scritto “Pietro Maximoff”, come se fosse una citazione o per evidenziarne la portata fittizia.

Questa potrebbe essere una teoria un po’ troppo tirata, ma l’utilizzo delle virgolette sembrerebbe suggerire che il personaggio non sia davvero Pietro. Non se ne ha la certezza, ma quante altre scatole di pupazzetti Funko avete visto con il nome del personaggio virgolettato? Addirittura si potrebbe pensare che sia qualcosa di completamente diverso, persino slegato dal franchise della 20th Century Fox.

In fondo, se si trattasse del mutante superveloce legato all’universo degli X-Men, la scatola non dovrebbe riportare la dicitura “Pietro” Maximoff? Infatti, il nome del suo personaggio è Peter Maximoff, non Pietro, e lo stesso accento statunitense del personaggio lo dimostra. In ogni caso, questa rivelazione gioca ad acchiapparella con le diverse teorie che vedrebbero in realtà Evan Peters come Mephisto o sua creazione, o addirittura come Incubo: personaggio dei fumetti Marvel nemico di Dr. Strange.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

The Challenge: tornato sulla terra il cast del primo film girato nello spazio

Sono terminati i lavori sulla stazione spaziale internazionale che si è trasformata nel primo set nello spazio per il...

Articoli correlati