Twin Peaks: in cantiere docuserie sulla storia vera che ispirò l’opera di Lynch

La vera storia che ha ispirato la serie tv di David Lynch Twin Peaks diventerà una docuserie: tutte le anticipazioni sullo show

Part2 Pictures ha opzionato Blonde, Beautiful and Dead: The Murder Mystery That Inspired Twin Peaks, un progetto firmato Metabook incentrato sulla vera storia di Hazel Drew, il cui omicidio ha ispirato la figura di Laura Palmer

La vera storia che ha ispirato Twin Peaks diventerà una docuserie. Part2 Pictures ha infatti opzionato Blonde, Beautiful and Dead: The Murder Mystery That Inspired Twin Peaks. Si tratta di un progetto firmato Metabook riguardante Hazel Drew, il cui omicidio avvenuto 110 anni fa ha ispirato il racconto di finzione con protagonista Laura Palmer.

Blonde, Beautiful and Dead: The Murder Mystery That Inspired Twin Peaks, di David Bushman e Mark Givens, esamina la morte di Hazel Drew a Sand Lake, New York, città natale della nonna del co-creatore della serie tv di Lynch, Mark Frost. La nonna era solita raccontare a Mark la storia di Hazel Drew, trovata morta nelle acque di Teal’s Pond. Come con Laura Palmer, su di lei si erano diffuse numerose voci su una doppia vita con numerosi amanti.

Secondo l’accordo siglato da Part2 Pictures e reso noto da The Wrap, è in cantiere una docuserie per la televisione basata su Blonde, Beautiful and Dead: The Murder Mystery That Inspired Twin Peaks, che, una volta realizzata, sarà messa poi in vendita tra network via cavo e piattaforme di streaming. Il progetto è in collaborazione con Metabook Films, la divisione film e tv di Metabook (compagnia creata da Benjamin Alfonsi).

La serie revival di David Lynch del 2017, Twin Peaks – Il Ritorno, ha riscosso zero premi ai Creative Arts Emmy, tenutisi l’8 e il 9 settembre, nonostante avesse ricevuto sette nomination.

Tags: Twin Peaks

Articoli correlati