Titans Deathstroke Cinematographe.it

Il produttore esecutivo Geoff Johns ha introdotto il discorso durante il New York Comic-Con suggerendo ai fan una versione inedita di Deathstroke in Titans

Il produttore esecutivo di Titans Geoff Johns, incalzato dai fan e dai giornalisti durante il New York Comic-Con, avrebbe confermato alcune teorie ed aperto nuovi scenari. Protagonista delle domande principali è stato Deathstroke, il villain che abbiamo già visto apparire durante le scene post-credits di Justice League.

Titans: il trailer finale della serie DC

Ai fan che gli chiedevano di una possibile presenza di Deathstroke nella serie Johns ha fatto capire che le possibilità ci sono e che, però, il personaggio apparirebbe in una versione un po’ diversa rispetto a quella abituale.

Potreste vedere Deathstroke apparire nella serie, ma sarà un po’ differente rispetto a ciò che vi aspettate.

Così alcuni presenti al panel in cui Johns è intervenuto hanno provato a chiedere se la storia alla quale hanno lavorato per inserire Deathstroke in Titans sarebbe stata la stessa di The Judas Contract, un film d’animazione dedicato proprio ai Giovani Titani, nel quale appare una versione molto dark di Deathstroke. Alla domanda specifica Johns avrebbe risposto:

Saremmo dei matti se non lo facessimo.

I fan più accaniti della DC si stanno già stropicciando le mani in attesa della eventuale apparizione di Deathstroke in una versione che gli appassionati hanno già avuto modo di apprezzare nel film d’animazione.

L’attesa per la messa in onda della prima puntata di Titans (che nel frattempo nella proiezione di anteprima ha riscosso ampio successo) è quasi finita. Il telefilm sarà disponibile su DC Universe a partire dal 12 ottobre.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE