The Witcher

The Witcher, la serie Netflix con Henry Cavill, debutterà su Netflix il prossimo 20 dicembre

Manca sempre meno al debutto di The Witcher, la nuova serie fantasy di casa Netflix con Henry Cavill, tratta dai romanzi di Andrzej Sapkowski. A poco più di un mese dalla messa in onda, scopriamo qualche novità in più sulla serie.

La showrunner Lauren S. Hissrich ha infatti rivelato recentemente un nuovo dettaglio che caratterizzerà la prima parte della serie. Il viaggio di Geralt infatti, con cui prenderà via la storia, inizierà con una morte davvero importante. Così ha dichiarato Hissrich:

Con gli scrittori ho scelto alcune delle storie, tra cui le mie preferite, che descrivessero meglio di cosa tratta The Witcher. All’inizio della serie conosciamo Geralt, che ha quasi 100 anni ed è nel bel mezzo di un viaggio. All’improvviso c’è la morte di un personaggio ed è proprio quell’episodio che dà inizio alla storia e al suo viaggio. Quella morte complica un po’ lo cose, soprattutto a Geralt, un uomo che pensava di aver visto tutto nella vita. È un modo abbastanza interessante per iniziare, è un personaggio ai margini di un nuovo viaggio.

The Witcher, che seguirà la storia di Geralt, un cacciatore di mostri solitario che fatica a trovare il suo posto in un mondo in cui le persone spesso si dimostrano più malvagie delle bestie, arriverà su Netflix il prossimo 20 dicembre. Ad interpretare il protagonista sarà l’ex Superman Henry Cavill, mentre nel cast accanto a lui troveremo tra gli altri Anya Chalotra, Freya Allan, Jodhi May, Björn Hlynur Haraldsson, Adam Levy, MyAnna Buring e Mimi Ndiweni.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto