The Witcher – Stagione 3: Steve Gaub ci porta già dietro le quinte [FOTO]

I lavori per realizzare The Witcher - Stagione 3 sono già iniziati, con Henry Cavill che riprenderà i panni di Geralt.

Le riprese non sono ancora iniziate, ma The Witcher – Stagione 3 comincerà presto a prendere forma e i lavori per trovare le location perfette sono già in corso

A fine 2021, Henry Cavill è tornato a interpretare lo strigo per Netflix, ma la produzione si sta già muovendo per realizzare The Witcher – Stagione 3. Sebbene le riprese inizieranno più in là, il team creativo è al lavoro per realizzare i set e costruire gli oggetti di scena che vedremo sullo schermo quando i nuovi episodi faranno il loro arrivo sulla piattaforma di streaming.

Ad aggiornarci sui lavori è Steve Gaub, che ricopre il ruolo di produttore esecutivo. Gaub, tramite il suo profilo Instagram, ha pubblicato svariate immagini che mostrano, ad esempio, il processo di location scouting per trovare i luoghi che ospiteranno le riprese di The Witcher – Stagione 3, il tutto supervisionato dalla showrunner Lauren Hissrich. In una delle foto, in cui è possibile vedere l’allestimento di un set all’interno di un teatro di posa, il produttore ha assicurato che per il prossimo arco narrativo puntano ancora più in grande.

Leggi anche – The Witcher: quanto ha guadagnato Henry Cavill per la serie?

Al momento, The Witcher – Stagione 3 non ha una data di uscita ufficiale, ma con le riprese alle porte è probabile che Geralt e Co. torneranno a cacciare mostri nel 2023, sebbene un debutto per la fine di quest’anno non sia totalmente da scartare. Di seguito, gli scatti pubblicati da Steve Gaub su Instagram. QUI, invece, trovate la spiegazione del finale della seconda stagione, nel caso aveste dubbi da fugare riguardanti l’epilogo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Steve Gaub (@stevegaub)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Steve Gaub (@stevegaub)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Steve Gaub (@stevegaub)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Steve Gaub (@stevegaub)

Articoli correlati