the witcher 2 cinematographe.it

La seconda stagione di The Witcher arriverà entro il 2022, sempre su Netflix

Continuano le riprese della seconda stagione di The Witcher, la serie fantasy originale Netflix che vede Henry Cavill nei panni dello strigo Geralt di Rivia, un solitario cacciatore di mostri che vaga per il Continente in compagnia del suo fedele destriero Rutilia. Dal set allestito nel Surrey (UK) arrivano nuove immagini che mostrano Henry Cavill e Royce Pierreson (interprete di Istredd) intenti a recitare alcune scene insieme, insieme ad elfi e guardie di Nilfgaard. Tra un ciak e l’altro, non è mancata la pausa pranzo. Le riprese sono ripartite dopo all’ennesimo stop causa casi di COVID sul set. La produzione si concluderà a febbraio 2021, mentre l’uscita dei prossimi episodi sulla piattaforma streaming è prevista entro il 2022.

The Witcher 2 foto set

The Witcher – Stagione 2: in arrivo un importante nuovo personaggio

L’epopea fantasy di Netflix è uno dei più grandi successi di Netflix, la prima stagione è stata vista da ben 76 milioni di famiglie. In The Witcher Henry Cavill interpreta Geralt di Rivia, un cacciatore di mostri che lotta per trovare il suo posto in un mondo in cui le persone, spesso, si dimostrano più malvagie delle bestie. Al suo fianco troviamo Anya Chalotra nei panni di Yennefer, Freya Allan in quelli di Ciri e Joey Batey nei panni di Jaskier. Si uniranno al cast per la seconda stagione Yasen Atour che interpreterà Coen, Agnes Bjorn nel ruolo di Vereena, Paul Bullion che interpreterà Lambert, Basil Eidenbenz nel ruolo di Eskel, Aisha Fabienne Ross nel ruolo di Lydia, Kristofer Hivju che interpreterà Nivellen e Mecia Simson nel ruolo di Francesca. La serie è basata sui romanzi nati dalla fantasia del polacco Andrzej Sapkwoski. Oltre che nei romanzi, la storia di Geralt di Rivia è raccontata anche nella serie videoludica creata dalla CD Projekt.