the witcher, cinematographe.it

Netflix ha rinnovato The Witcher, la serie con Henry Cavill, per una seconda stagione. La prima arriverà a dicembre

Il gigante dello streaming ha rinnovato la serie fantasy The Witcher, che si basa sull’omonima serie di libri dell’autore polacco Andrzej Sapkowski. Il romanzo più recente, Season of Storms, è stato pubblicato nel 2013. La serie è stata anche adattata in una popolare trilogia di videogiochi, nonché in fumetti e giochi da tavolo. La seconda stagione, composta da otto episodi, inizierà la produzione a Londra all’inizio del 2020, per un debutto previsto nel 2021. La prima stagione verrà invece lanciata su Netflix il 20 dicembre.

Henry Cavill tornerà per la seconda stagione nei panni del protagonista Geralt di Rivia, insieme ad Anya Chalotra che ritornerà per interpretare la potente maga Yennefer, e alla giovane Freya Allan, interprete di Ciri. Lauren Schmidt Hissrich tornerà come produttore esecutivo e showrunner, insieme a Tomek Baginski, Jason F. Brown, Sean Daniel, Mike Ostrowski, Steve Gaub e Jarosław Sawko. “Sono così elettrizzata che prima ancora che i fan abbiano visto la nostra prima stagione, siamo in grado di confermare che torneremo di nuovo nel Continente per continuare a raccontare le storie di Geralt, Yennefer e Ciri”, ha detto la showrunner.

La serie è descritta come la storia dei destini intrecciati di tre individui nel vasto mondo del Continente dove umani, elfi, maghi, witcher e mostri combattono per sopravvivere e prosperare, e dove il bene e il male non sono sempre facilmente individuabili.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE