The Walking Dead 11: Norman Reedus annuncia grossi cambiamenti

Ci aspettano molte emozioni e diversi cambiamenti radicali nella trama della serie!

L’ultima stagione di The Walking Dead sarà qualcosa di mai visto prima per la star Norman Reedus

Pochi giorni dopo l’anteprima dell’ultima stagione di The Walking Dead, Norman Reedus e la sua co-protagonista Melissa McBride, hanno rivelato che nella serie sta arrivando un enorme cambiamento! L’introduzione del Commonwealth sarà un punto di svolta per la stagione 11, cambiando drasticamente la trama della serie. Secondo l’attore che interpreta Daryl la serie avrà anche un aspetto diverso dalle stagioni precedenti e segnerà un’evoluzione nei viaggi personali dei protagonisti, esplorando anche nuove trame.

Parlando con TVLine Norman Reedus ha detto: “È molto surreale. Ogni stagione sembra essere una serie diversa in un certo senso, ma questa stagione è uno sfondo completamente nuovo, una tavolozza di colori completamente nuova, un atteggiamento completamente nuovo. È una sorta di Technicolor tutto all’improvviso e ci vuole un po’ di tempo per abituarsi, come si vede nel nostro gruppo di sopravvissuti: è difficile anche per noi abituarci. Siamo appena entrati in un dipinto di Salvador Dalí”.

The Walking Dead 11: recensione del primo episodio dell’ultima stagione

The Walking Dead - Cinematographe.it

Dopo gli eventi della stagione 10 il rapporto tra Daryl e Carol si è inevitabilmente incrinato e i due avranno qualche difficoltà a riconquistare la fiducia reciproca. Daryl crede che Carol abbia accidentalmente ucciso Connie (Lauren Ridloff), e Carol ha scoperto che Daryl aveva pianificato di lasciare il gruppo e di fuggire insieme a Leah (Lynn Collins).

Melissa McBride ha commentato: “All’inizio stanno ancora lavorando per sistemare le cose e ricostruire la fiducia. Penso che la maggior parte di quello che hanno passato sia stato compreso, quindi non si tratta tanto di sistemare le cose quanto di sentirsi a proprio agio e continuare quel rapporto. Carol ha un po’ la coda tra le gambe”.

McBride e Reedus sono già stati assunti per una serie spin-off che debutterà nel 2023, ma non ci sono ancora dettagli sulla trama.

Articoli correlati