the walking dead cinematographe.it

L’attrice che nella serie The Walking Dead interpreta Carol ha rivelato un passaggio importante per il personaggio. Attenzione: il seguente articolo contiene spoiler!

La decima stagione di The Walking Dead potrebbe vedere Carol (Melissa McBride) incontrare dopo molto tempo Negan (Jeffrey Dean Morgan) e vendicare il figlio Henry (Matt Lintz), una delle dieci vittime uccise da Alpha (Samantha Morton)!

“Penso che sarebbe davvero divertente” ha detto McBride durante lo show Talking Dead quando le viene chiesto se spera di vedere Carol contro Alpha. “Ma so come va nei fumetti, e penso che sarebbe anche molto interessante.” Scatenare Negan contro Alpha significherebbe “il più grande male contro un altro grande male”, ha detto la McBride. “È un modo per lui di riscattarsi.”

Negan nei fumetti di Robert Kirkman uccide Alpha e presenta la sua testa mozzata a Rick Grimes per esprimere la sua solidarietà con gli abitanti di Alessandria. Nella serie Negan ha fatto dei passi avanti verso la redenzione quando ha salvato Judith (Cailey Fleming) e Dog durante una feroce tormenta, conquistando un certo rispetto dal leader della comunità Michonne (Danai Gurira).

Cosa succederà quando Carol e Negan si ritroveranno? “Non ne sono sicura, ma non posso aspettare. Adoro il suo personaggio!”, ha confessato l’attrice. “Tutto quello che Carol sa su di lui è che è ha ucciso Glenn e Abraham, quindi… cosa succederà?”

Una separazione potenzialmente temporanea dal marito Ezekiel (Khary Payton) vede Carol di nuovo cittadina di Alessandria per la prima volta in più di sette anni, una scena che McBride si aspetta di portare sullo schermo. Oltre ad incontrare Negan e confrontarsi con Alpha, McBride spera di recitare al fianco di Beta (Ryan Hurst), che ha professato il suo apprezzamento per l’attrice in un passato episodio dello show Talking Dead.

The Walking Dead ritornerà su AMC con la sua decima stagione ad ottobre.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto