The Punisher: Microchip nel cast della serie tv Marvel

The Punisher: Microchip nel cast della serie Marvel?

Nei momenti del finale di Daredevil 2, la serie Marvel in onda su Netflix, abbiamo visto Frank Castle tornare a casa sua e bruciare tutto ma prima di concedere spazio alle fiamme ha recuperato un disco sul quale vi era scritto “Micro”.
Questa è stata un’anticipazione per David Linus “Microchip” Lieberman, un personaggio che deve ancora comparire nel Marvel Cinematic Universe, ma è stato menzionato in passato in Agents of S.H.I.E.L.D.

Secondo MCU Exchange (via HH), Microchip sarà in The Punisher e Marvel e Netflix sono attualmente alla ricerca di un attore per interpretare il personaggio, ma questo è praticamente l’unica cosa che sappiamo per ora. Nei fumetti, Microchip è un alleato di Frank Castle.

Durante il press tour Ted Sarandos, lo Chief Content Officer di Netflix ha detto che non dovremmo aspettarci di vedere The Punisher almeno fino al 2018. Tuttavia, la mobile app di Netflix ha recentemente aggiunto una pagina di destinazione per la serie, che ha una data di uscita provvisoria del 2017.

Punisher, il cui vero nome è Frank Castle, nato Francis Castiglione, è un personaggio dei fumetti creato da Gerry Conway, Ross Andru e John Romita Sr., pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione avviene in The Amazing Spider-Man (Vol. 1) n. 129 nel febbraio 1974.

Veterano di guerra pluridecorato dello U.S. Marine Corps divenuto vigilante ed antieroe in memoria della sua famiglia, barbaramente assassinata dalla mafia in uno scontro a fuoco, Punisher impiega le sue competenze militari, di guerriglia e di tattiche stealth adottando regolarmente metodi quali l’omicidio, il sequestro di persona, l’estorsione, la coercizione, la tortura ed ogni tipo di arma convenzionale per perpetrare una spietata guerra personale contro qualsiasi criminale del mondo.

Articoli correlati