The Punisher Cinematographe

Ospite del Fan Fest Chicago, Jon Bernthal è tornato a parlare della cancellazione di The Punisher

Nel mese di febbraio, Netflix ha deciso di far chiudere i battenti a The Punisher, cancellando la serie ispirata ai Marvel Comics solo dopo due stagioni. Nonostante ciò, la star dello show, Jon Bernthal, ha detto “dovreste essere grati comunque per quello che avete avuto“.

The Punisher: Eminem contro Netflix per la cancellazione della serie

Questo è il business: ti innamori di qualcosa e poi te la tolgono” ha detto al Fan Fest di Chicago la co-star di Bernthal, Josh Stewart, che nella serie ha interpretato il villain John Pilgrim. All’evento, Stewart è apparso al fianco di Bernthal e di Jason R. Moore. “Avete capito cosa voglio dire? Vanno così le cose da queste parti, è un ciclo. Fa schifo, ma cosa possiamo farci?

Penso che sia giusto. Credo che in questo business, devi essere grato per quello che ottieni, per il fatto che hai avuto l’opportunità di farlo e di lavorare con persone che ami e rispetti. Va bene così com’è” ha aggiunto Bernthal. “Un sacco di queste decisioni su quello che accade la fuori, queste decisioni vengono prese in stanze in cui non siamo stati decisamente invitati [ride]. E la cosa divertente di come sono le cose adesso, è che non va da nessuna parte, è proprio lì su Netflix e lo sarà per sempre“.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE