the mandalorian

Lo sapevate che Rosario Dawson è una grandissima fan di Star Wars?

Non capita spesso che le richieste dei fan di scegliere determinati attori per i personaggi diventino realtà, ma è quello che è successo con The Mandalorian, la serie ambientata nell’universo di Star Wars. L’ultimo episodio della popolare serie di Disney+ ha proprio visto il debutto di uno dei personaggi più amati dell’universo creato da George Lucas, ovvero Ahsoka Tano, comparsa per la prima volta nella serie animata Star Wars: The Clone Wars. Rosario Dawson è stata scelta per interpretare la versione live-action dell’amata Jedi in The Mandalorian, aggiudicandosi l’approvazione del pubblico e dei fan di Guerre Stellari. I fan amano vedere l’attrice in azione nei panni di Ahsoka, ma mai quanto lei ama interpretarla!

Parte del motivo per cui l’idea della Dawson nei panni di Ahsoka ha guadagnato così tanto successo nel corso degli anni è che l’attrice stessa era pubblicamente una grande fan dell’idea. Parlando con StarWars.com l’attrice ha spiegato perché è così entusiasta del personaggio di Ahsoka e cosa significa per lei interpretarla.

Sono davvero contenta che sia sopravvissuta, che siamo stati in grado di continuare a crescere con lei. Penso che sia così speciale. Tanti dei meravigliosi, fantastici Jedi che amiamo e che hanno raccontato le loro storie, li abbiamo visti crescere. Quando hai visto Anakin crescere, ha fatto una grande differenza. Penso che man mano che le persone sono cresciute con lei e invecchiate con lei e la storia, sono cresciute e si siano evolute. Penso che dia complessità al bene e al male e al giusto e sbagliato in un modo che non sempre riusciamo ad avere una trama narrativa. È solo fantasia. E penso che rappresenti qualcosa di più forte di questo: volontà, determinazione, audacia e tenacia. Ha davvero spinto se stessa e si è evoluta in un modo che penso non sia facile da trovare altrove. Inoltre, ha due spade laser. Ecco!

Scopri anche perché le spade laser di Ahsoka sono bianche