The Mandalorian: un dettaglio sulle spade laser non è sfuggito ai fan, voi lo avete notato?

Ecco spiegato il motivo delle spade laser bianche in possesso della Jedi Ahsoka Tano in Star Wars: The Clone Wars e in The Mandalorian!

Da leggere

Schumacher: recensione del documentario Netflix sul leggendario pilota di Formula 1

Uno spirito solitario che viene alimentato dai motori che ha sempre inseguito, una personalità contenuta che si esprime attraverso...

Black Widow: Jamie Lee Curtis si schiera dalla parte di Scarlett Johansson

Jamie Lee Curtis ha espresso il suo supporto a Scarlett Johansson rispetto all'azione legale che quest'ultima a intestato a...

The Night House – La Casa Oscura: recensione del sorprendente film horror con Rebecca Hall

The Night House - La Casa Oscura, distribuito dalla Fox Searchlight Pictures e in uscita nelle sale italiane dal...

Vi siete mai chiesti perché le spade laser di Ahsoka Tano in The Mandalorian sono bianche? Ecco il loro significato!

Ahsoka Tano è un Jedi davvero unico nel franchise di Star Wars e ha una bella coppia di spade laser bianche, molto distintive, che non sono mai state viste altrove nell’universo stellare creato da George Lucas. Quando Ahsoka ha fatto il suo debutto nella serie animata Star Wars: The Clone Wars inizialmente era un personaggio molto controverso, ma grazie alla forte sceneggiatura e alla straordinaria interpretazione della doppiatrice Ashley Eckstein, è divenuta uno dei personaggi preferiti dei fan. Ahsoka è ora uno dei personaggi principali di Clone Wars e, grazie a questo suo grande riscontro di pubblico, ha fatto il suo debutto anche nella serie live-action The Mandalorian, interpretata da Rosario Dawson.

Ahsoka ha uno stile di combattimento molto peculiare: brandisce due spade laser di un bianco abbagliante. È facile liquidare questa caratteristica a una questione puramente estetica, ma come i fan di Star Wars ben sapranno, il colore delle spade laser non è poi così casuale. Il colore, infatti, indica il carattere del Jedi, dato che il cristallo kyber è trasparente e cambia colore per adattarsi alla natura del suo nuovo portatore. Ahsoka ha iniziato il suo percorso come Jedi con una spada laser verde, che di solito denota armonia interiore e compassione. Successivamente Ahsoka ha costruito una seconda spada laser, questa volta con una lama corta in stile shoto, anche quella di colore verde. Tuttavia, quando Ahsoka abbandona l’Ordine Jedi, l’esperienza ha su di lei un impatto talmente profondo da cambiarla totalmente. Così, nella stagione 7 di Clone Wars, brandisce due spade laser di colore blu, che significano forza di carattere e determinazione interiore.

In Star Wars Rebels, però, le lame di Ahsoka cambiano nuovamente colore e si rivelano… bianche. La storia delle spade laser bianche di Ahsoka è raccontata nel romanzo Star Wars: Ahsoka di EK Johnston. Secondo il romanzo Ahsoka Tano, dopo l’Ordine 66, era stata accusata di omicidio dai Jedi e rischiò l’espulsione. Quando si scoprì che era innocente lei abbandonò l’Ordine Jedi, delusa. Da individuo giusto e coraggioso, Ahsoka si rese conto che non era in grado di restare semplicemente a guardare mentre l’Impero causava sofferenza nella galassia, ma ogni volta che usciva dall’ombra si trovava braccata dagli Inquisitori di Darth Vader. Ha sconfitto uno degli Inquisitori in battaglia e ha preso i cristalli kyber dalle sue spade laser, che erano stati corrotti dal lato oscuro – un processo che i Sith chiamano “sanguinamento” di un cristallo kyber. Ahsoka è stata in grado di usare la propria connessione con il lato chiaro della Forza per riallineare i cristalli kyber, per guarirli dall’influenza del lato oscuro. In questo modo ha creato i cristalli bianchi, unici e distintivi!

The mandalorian

Secondo lo showrunner di Star Wars Rebels Dave Filoni le spade laser bianche riflettono il fatto che Ahsoka non è né un Sith né un Jedi. Si trova in una posizione unica: serve il lato chiaro della Forza pur rimanendo libera dalle tradizioni dell’Ordine Jedi. Laddove altri sopravvissuti dell’Ordine 66, come Cal Kestis, sognano di restaurare l’Ordine Jedi, Ahsoka non ha alcun reale interesse per questa idea; piuttosto, è concentrata esclusivamente sul rovesciare l’Impero e portare la pace nella galassia. Si trova su un percorso molto solitario, un ex Jedi che resiste ai Sith, e le spade laser bianche riflettono questo. Un bianco così chiaro è tradizionalmente simbolo di purezza, suggerendo che Ahsoka dovrebbe davvero essere elogiata per le sue azioni.

Ultime notizie

Schumacher: recensione del documentario Netflix sul leggendario pilota di Formula 1

Uno spirito solitario che viene alimentato dai motori che ha sempre inseguito, una personalità contenuta che si esprime attraverso...

Articoli correlati