The Mandalorian Cinematographe.it

Giancarlo Esposito ha parlato del suo personaggio introdotto nella prima stagione della serie Star Wars: The Mandalorian.

Dopo che il grande cattivo di Star Wars: The Mandalorian è stato progressivamente svelato nel corso della prima stagione, i fan hanno potuto finalmente conoscere Moff Gideon negli ultimi due episodi di Disney+. Anche se Din Djarin si è illuso di poter destabilizzare questa nuova minaccia mandando il suo TIE Fighter a schiantarsi tra le scorie di Nevarro, il finale di serie si è concluso con la rivelazione che Gideon è sopravvissuto e che sta brandendo la leggendaria arma mandaloriana nota come Darksaber. Anche se alcuni fan potrebbero essere delusi dal fatto che il signore della guerra imperiale non abbia avuto un ruolo importante nella prima stagione della serie, dovrebbero essere pronti a vederlo molto di più in futuro. L’attore che interpreta Moff Gideon, Giancarlo Esposito, è apparso recentemente al TCA winter press tour quando gli è stato chiesto se il suo personaggio avrebbe avuto un ruolo più importante nella seconda stagione di Star Wars: The Mandalorian.

“Sta crescendo”, ha detto Esposito a proposito del ruolo di Moff Gideon nella seconda stagione. “Sì, è vero. Sicuramente lo farò”. Esposito ha continuato a lodare la Lucasfilm, esprimendo grande entusiasmo per l’opportunità di entrare a far parte della galassia di Guerre Stellari. “È stato emozionante far parte di quel progetto per la sua natura iconica, ma ancora di più perché mi ha restituito a Guerre Stellari che ho amato”, ha detto a proposito di The Mandalorian. “Ho visto i primi film e mi sono allontanato perché è diventato sempre più in una vena diversa da quella in cui volevo essere, ma questo è il vero western spaziale”. Ti dà spazio e spazio e ognuno di essi è un po’ un film. Così si è in grado di raccontare una storia visivamente e si ritorna alle viscere originali della mitologia basata profondamente radicata nella mitologia di Joe Campbell, a cui George Lucas era molto affezionato e che è il motivo per cui ha incluso quella mitologia in Guerre Stellari, quindi sono contento di farne parte”. Esposito è un attore molto prolifico che negli anni si è guadagnato molti elogi con i suoi ruoli, soprattutto per il ruolo di Gus Fring in Breaking Bad. Ancora una volta riprenderà quel ruolo per la serie spinoff Better Call Saul, tornando alla AMC per la Stagione 5 di quest’anno.

SPECIALE OSCAR 2020
Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto


LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE