The Good Cop: Monica Barbaro protagonista della serie Netflix

Monica Barbaro, vista in UnReal, sarà una scaltra detective della omicidi in The Good Cop, show Netflix che seguirà una coppia di poliziotti padre e figlio.

Al fianco di Tony Danza e Josh Groban, la serie dramedy The Good Cop vedrà Monica Barbaro nel ruolo di protagonista femminile.

Lo show Netflix, composto da 10 episodi, è un police procedural ispirato da un formato della compagnia israeliana Yes, e realizzato da Andy Breckman (creatore e produttore esecutivo di Detective Monk) assieme al produttore esecutivo/regista Randy Zisk. Brackman, showrunner di The Good Cop, ha anche firmato la sceneggiatura che segue Tony Sr. (Danza), un ex agente in disgrazia del NYPD  non ha mai seguito le regole; vive con il figlio, Tony Jr. (Groban), un detective della polizia ossessionato con l’onestà che fa del seguire le regole una ragione di vita. Questa strana coppia si trova a lavorare insieme, in via ufficiosa, mentre il padre tenta di dare al figlio consiglio sulle indagini e sulle donne.

Monica Barbaro interpreterà Cara Vasquez, detective scaltra e sicura di sé appena arrivata nella squadra omicidi, convinta che per chiudere un caso a volte sia necessario non seguire la prassi. Prima di The Good Cop, l’attrice è apparsa in Chicago Justice nel ruolo di Anna Valdez, personaggio da lei ripreso in Chicago P.D.; è stata uno dei volti principali di UnReal e prossimamente sarà nella serie comica Splitting Up Together. Randy Zisk dirigerà il primo episodio di The Good Cop, le cui riprese inizieranno entro la fine dell’anno a New York.

Tags: Netflix

Articoli correlati