The Flash – Stagione 8: i primi 5 episodi saranno un continuo crossover

Il direttore della CW parla chiaro riguardo cosa succederà in The Flash

La prossima stagione di The Flash non è ancora iniziata e già sappiamo che partirà con il botto

Tutti continuano a domandarsi che cosa succederà nella prossima stagione di The Flash e, finalmente, il presidente della CW Mark Pedowitz ha voluto rispondere a questa domanda. Egli infatti ha affermato come i primi cinque episodi dell’ottava stagione saranno una vera bomba perché saranno tutti dei crossover con altre serie televisive legate all’Arrowverse.

Nella settima stagione del supereroe più veloce della luce vediamo Barry Allen, il protagonista, alle prese con Mirror Master (o meglio Mirror Monarch) e nel frattempo cerca sua moglie, Iris West-Allen, la quale è scomparsa.

The Flash è stata la prima serie che ha unito, nel 2014, The CW e la DC Comics ed è stata creata da Greg Berlanti, Andrew Kreisberg e Geoff Johns. Va avanti da ben 7 stagioni e può essere considerata un po’ come il trampolino di lancio grazie a cui è stato creato l’Arrowverse. Sebbene una serie come Arrow sia recentemente arrivata al capolinea, e due pilastri quali Supergirl e Black Lightning stanno anch’essi giungendo al termine, la The CW ha però il rinnovo di The Flash per almeno un’ottava stagione. Mark Pedowitz, a tal riguardo, ha poi parlato di questa prossima stagione, nello specifico dei primi cinque episodi.

L’idea per The Flash è che [lo showrunner] Eric Wallace e [il produttore esecutivo Greg Berlanti] si uniscano, e stiamo discutendo sulla possibilità che altri supereroi dell’Arrowverse si uniranno [a Barry Allen] in ogni singolo episodio. Non sarà proprio un crossover, ma avrà un’atmosfera tipo quella dei crossover, grazie all’introduzione di tutti questi personaggi.

L’idea dei crossover all’interno dell’Arrowverse non è certo una novità, quindi una notizia del genere non dovrebbe sorprendere troppo i fan. Tuttavia non era ancora capitato che una serie iniziare “così, de botto, senza senso“, come direbbe uno degli sceneggiatori del nostro amato Boris. Questa cosa comunque una parvenza di senso ce l’ha se si tiene in considerazione che tutti i personaggi del franchise stanno comunque ancora avendo a che fare con le conseguenze degli eventi di Crisis on Infinite Earths. Per questo motivo ha senso che alcuni personaggi finiscano per incontrarsi.

Leggi anche The Flash – Stagione 7: due protagonisti dicono addio alla serie

Articoli correlati