The Deuce, Maggie Gyllenhaal, Cinematographe

HBO ha fissato il 9 settembre come data delle premiere della terza e ultima stagione di The Deuce, la serie drammatica con James Franco e Maggie Gyllenhaal

La data del ritorno di The Deuce è stata twittata da HBO insieme a un’immagine di un nastro VHS, a testimonianza del salto in avanti della serie dagli anni ’70 agli anni ’80. Creata da George Pelecanos e David Simon, la serie racconta la nascita dell’industria del porno nella Times Square pre-Disney degli inizi degli anni ’70 attraverso la legalizzazione, l’ascesa dell’HIV, l’epidemia di cocaina e il grande business della metà degli anni ’80, con il mutevole mercato immobiliare in procinto di portare al culmine la festa mortale.

James Franco interpreta i gemelli Vincent, che alla fine della stagione 2 sembravano essere passati da proprietari di bar a magnate porno in erba, e lo sfortunato Frankie, sempre in debito. Maggie Gyllenhaal interpreta Candy, l’ex attrice porno diventata produttrice e regista.

The Deuce: Maggie Gyllenhaal paragona Candy a Stormy Daniels

HBO aveva annunciato in precedenza che la terza stagione sarebbe stata quella conclusiva e che David Krumholtz, Daniel Sauli, Sepideh Moafi e Olivia Luccardi sarebbero stati promossi a personaggi ricorrenti della serie, dalla prima stagione.

The Deuce è prodotta da Pelecanos, Simon, Nina Noble e Franco; Richard Price è produttore co-esecutivo; Marc Henry Johnson e Gyllenhaal producono.