Superstore cinematographe.it

La serie comedy Superstore è stata cancellata: finirà con la sesta stagione di messa in onda

Superstore finisce la sua corsa sul piccolo schermo. La rete ha deciso di chiudere lo spettacolo dopo la sesta stagione, portando il numero totale di episodi a 113. La notizia è arrivata dopo che America Ferrera ha lasciato lo show all’inizio di questa stagione. La Ferrera, che doveva inizialmente uscire dalla storia alla fine della quinta stagione, ha recitato nei primi due episodi di questa stagione, che sono tornati in TV alla fine di ottobre.

Superstore torna in USA giovedì 14 gennaio 2021 alle 20:30 con altri 11 episodi in onda in questa stagione. È l’ultima mossa della NBC in termini di cancellazione di programmi tv. La rete ha infatti ritirato dalla produzione Connecting il mese scorso. La rete ha invece ancora in onda Brooklyn Nine-Nine, che tornerà nel 2021. Inoltre ci sono altri show in via di debutto che sono: Mr. Mayor, Young Rock e Kenan, in arrivo il prossimo anno.

Joe Exotic: Kate McKinnon protagonista della serie NBCUniversal

Superstore è un serial ambientato nel grande magazzino immaginario chiamato Cloud 9 e vede protagonisti Ben Feldman, Lauren Ash, Colton Dunn, Nico Santos, Nichole Sakura, Kaliko Kauahi e Mark McKinney. La serie è stata creata da Justin Spitzer, che è produttore esecutivo insieme ad America Ferrera, il regista Ruben Fleischer, David Bernad e Victor Nelli Jr. Gabe Miller e Jonathan Green, che sono produttori esecutivi e co-showrunner. È prodotto da Universal Television, una divisione di Universal Studio Group, Spitzer Holding Company e District.

In anteprima su Joy la sit-com con la ex Ugly Betty America Ferrera

Spitzer sta attualmente lavorando al pilota della NBC American Auto, ambientato nella sede di una grande azienda automobilistica americana a Detroit, dove un gruppo di dirigenti in difficoltà cerca di riscoprire l’identità dell’azienda in un settore in rapida evoluzione.