stranger things, cinematographe.it

La quarta stagione è già confermata, ma Stranger Things dovrebbe protrarsi fino alla Stagione 5, secondo un presunto casting

I fan di Stranger Things non vedono l’ora di scoprire cosa abbia in serbo per loro la quarta stagione della serie. Tra le produzioni Netflix più seguite, non sappiamo quanto ancora durerà l’avventura dei giovani protagonisti, ma Murphy’s Multiverse sembra suggerire che sicuramente vedremo anche una Stagione 5. A confermarlo sarebbe la descrizione di un casting per un personaggio tutto nuovo, di nome Ashe, che dovrebbe diventare un volto fisso per due stagioni.

Secondo il sito, nella Stagione 4 di Stranger Things sarà introdotto un nuovo personaggio, Ashe, per il quale lo studio sta cercando un maschio americano sui vent’anni, di qualsiasi etnia, il cui contratto durerà due stagioni, sottolineando come il suo arco, che dovrebbe essere centrale negli episodi prossimamente in uscita, non si concluderà fino alla stagione 5.

Leggi anche: Nuovo intervento chirurgico per Gaten Matarazzo di Stranger Things

Non sappiamo ancora quando Stranger Things – Stagione 4 debutterà su Netflix, ma le riprese dovrebbero cominciare a breve, perciò ha senso attendere la premiere per il 2021. Certamente, fra i grandi quesiti lasciati dagli scorsi episodi vi è il destino di Jim Hopper (David Harbour), che amici e familiari di Hawkins danno per morto. Recentemente, Harbour ha dichiarato di non essere a conoscenza del destino del proprio personaggio, ma i fan sembrano convinti che la sua fine non sia ancora stata scritta. Per scoprirlo, non ci resta che attendere l’arrivo delle nuove puntate.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE