Stranger Things: confermata la terza stagione, probabile anche una quarta?

Matt e Ross Duffer hanno confermato la terza stagione di Stranger Things ma sembra che i fan potranno assistere anche a una quarta.

Netflix manderà in onda la stagione 2 di Stranger Things il 27 ottobre 201, poco prima della notte Halloween. Ora però i creatori della serie, Matt e Ross Duffer, hanno rivelato su Vulture che la stagione 3 di Stranger Things è già a un passo dalla realizzazione mentre per la quarta e ultima stagione se ne sta ancora discutendo:

Stiamo pensando che sarà una cosa di quattro stagioni e poi basta. Devono andare via da quella c***o di città, anche perché è ridicolo! Non so se ogni volta possiamo giustificare qualcosa di brutto che accade a loro una volta all’anno”

Stranger Things: confermata la terza stagione, probabile anche una quarta?

La seconda stagione è ambientata un anno dopo il ritorno di Will, e tutto sembra tornato alla normalità ma un’oscurità vive appena sotto la superficie, minacciando tutti. È il 1984 e i cittadini di Hawkins stanno ancora pagando per gli orrori del demagorgon e per i segreti dell’Hawkins Lab. Will Byers è stato salvato dall’Upside Down, ma un’entità più grande e sinistra minaccia ancora chi è sopravvissuto.

Nel cast vi sono Winona Ryder, David Harbour, Finn Wolfhard, Millie Brown, Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin, Noah Schnapp, Natalia Dyer, Cara Buono, Charlie Heaton e Matthew Modine.

Fra le nuove aggiunte abbiamo Sadie Sink (Unbreakable Kimmy Schmidt), Dacre Montgomery (Power Rangers), Brett Gelman (Blunt Talk, Gli altri ragazzi), Linnea Berthelsen, Sean Astin e Paul Reiser .

Articoli correlati