Stranger Things, Joseph Quinn è scoppiato a piangere a causa dei fan [VIDEO]

Joseph Quinn e l'affetto dei fan di Stranger Things che l'ha spinto fino alle lacrime, ecco il magico video dal Comic Con di Londra!

La nuova stella di Stranger Things Joseph Quinn è scoppiato in lacrime durante una recente apparizione al London Film and Comic Con. L’attore, che è diventato uno dei preferiti dai fan della serie Netflix grazie alla sua interpretazione del leader dell’Hellfire Club Eddie, non è riuscito a trattenere le lacrime dopo che un fan si è alzato in piedi per ringraziarlo per aver donato così tanto del suo tempo per interagire con i presenti all’evento, cosa che ha fatto imbestialire la security.

Joseph Quinn e l’affetto dei fan di Stranger Things che l’ha spinto fino alle lacrime

Eddie Munson in Stranger Things

I report e i video sull’accaduto sono emersi sui social media durante il London Film and Comic Con, da cui è emersa anche la notizia che Joseph Quinn è stato rimproverato dalla sicurezza per aver interagito troppo a lungo con i fan, mentre firmava autografi e vari cimeli di Stranger Things. Secondo quanto riferito, l’evento ha venduto troppi biglietti per l’incontro di Quinn e quindi ha dovuto filtrare gli ospiti accalcati e pronti a incontrare il loro beniamino. Pare che Quinn si sia fermato a parlare con i fan, più di quanto fosse permesso per motivi di sicurezza, da qui lo scontento da parte della crew che lo accompagnava. “Il modo in cui Joseph Quinn è stato trattato all’LFCC è fottutamente disgustoso”, ha scritto un partecipante all’evento sui social media. “Il personale gli ha urlato di stare zitto e di firmare e di non interagire con i fan perché hanno venduto troppi biglietti e non potevano stare lì”.

Leggi anche Joseph Quinn: 10 cose che non sai sull’attore di Stranger Things

“La mia non è davvero una domanda, è solo un messaggio di ringraziamento”, ha detto il fan che ha commosso l’attore durante la sessione di domande e risposte della convention. “Molti di noi hanno sentito di quello che è successo ieri, che sia vero o no, su come sei stato trattato. Voglio davvero dire che siamo davvero grati che tu stia condividendo il tuo tempo con noi. Grazie per aver firmato le nostre cose, per aver trascorso del tempo con noi e per aver reso la nostra estate così bella”.

“Penso che ci siamo tutti sentiti uniti a Eddie per un motivo o per l’altro”, ha aggiunto il fan. “Se ci piace il suo gusto per la musica, o se è perché l’outsider. Penso che tutti noi facciamo parte di Eddie”. Quinn si è poi asciugato le lacrime e ha detto, scherzando: “Perché l’hai fatto?”.

Articoli correlati