Stranger Things Cinematographe.it

In attesa di scoprire cosa accadrà nel futuro di Stranger Things, Greg Matarazzo rivela qual è la sua teoria ideata dai fan preferita

Le serie tv più apprezzate dal pubblico finiscono per appassionare i fan su “cosa accadrà dopo” o quali connessioni segrete potrebbero esserci in futuro, nelle prossime stagioni.  Anche la fanbase di Stranger Things ha elaborato diverse teorie, alcune che hanno finito per essere confermate, sulle idee sui viaggi nel tempo e persino su una connessione con lo show mockumentary Parks and Recreation (una serie televisiva statunitense che utilizzava la tecnica del falso documentario). Se tutte queste discussioni partono dai fan non è detto che anche i protagonisti delle serie tv non ne vengano coinvolti ed appassionati.

In una nuova intervista, la star di Stranger Things Gaten Matarazzo (Dustin), ha ammesso di essere a conoscenza sulle teorie più strambe che ha sentito sul prosieguo dello show ed ha rivelato quale di queste è la sua preferita. “Sono tutte interessante“, ha detto Matarazzo a Variety. “La mia teoria preferita è quella in cui Suzie è in realtà una mente e una spia russe che lavorano con il governo russo. Penso che sia così stupido e così divertente. Spero che non si realizzi perché sarebbe davvero strano“. Inoltre al giovane attore della serie tv è stato chiesto di esprimere le sue opinioni su ciò che potrebbe essere in serbo per Dustin nella futura quarta stagione di Stranger Things.

È davvero difficile dirlo perché non so davvero dove stanno andando i personaggi. C’è una tempesta in atto. Alla fine della stagione, tutti i bambini sono divisi perché tutti si allontanano da Hawkins. Undi va con Will e Joyce per cercare di trovare un qualche tipo di pace e il resto della banda rimane indietro. Non so necessariamente come funzionerà. Voglio dire che Mike ed El sono separati …sono pazzi. Penso che i fan andranno fuori di testa“. Stranger Things 4 si girerà tra gennaio ad agosto del prossimo anno. Come le precedenti stagioni della serie, la produzione avverrà presumibilmente nell’area di Atlanta. Non è stata rivelata una data di rilascio o il periodo in cui sarà messa in streaming ma con una produzione così estesa è probabile che non vedremo Hawkins e i suoi abitanti fino al 2021.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE