Stranger Things 4 – Hopper è sicuro: questa è la sua stagione preferita

Ecco cosa ha detto l'attore del suo personaggio e della stagione in arrivo.

La quarta stagione di Stranger Things arriverà presto in streaming su Netflix

Stranger Things, sembra incredibile, è arrivata alla quarta stagione di messa in onda su Netflix. Certo che ne ha fatta di strada questa serie da quando, la prima volta, l’abbiamo vista partire in sordina nel 2016. A conquistare il cuore degli appassionati del genere horror/fantasy ci ha messo un attimo e in ancora meno tempo è diventata una vera e propria “sensation” a livello globale, trasportando milioni di spettatori un po’ indietro nel tempo, tra poster di film cult anni ’80 e atmosfere da Ritorno al Futuro e IT.

Alla fine della terza stagione di Stranger Things i fratelli Duffer ci hanno lasciati con un cliffhanger: Hopper è vivo o morto? Beh, si è capito quasi da subito (una volta visto il primissimo teaser ambientato nella steppa siberiana), che il personaggio pare essere scampato alla morte e lo rivedremo presto (anche se non sappiamo bene in che condizioni). Il suo interprete, la star di Hellboy David Harbour, ha recentemente parlato di ciò che possiamo aspettarci da questa nuova storia soprannaturale. Le sue parole, rilasciate a People:

[I creatori dello show, i Duffer Brothers] sono molto reattivi alla risposta dei fan, [ma anche] un passo avanti con la sceneggiatura. Vedrete molti dei vostri personaggi preferiti fare le cose per cui li amate … ma li vedrete anche distorti e trasformati in cose diverse.

E una delle cose strepitose che vedrete di Hopper è che prima era un protettore, è un uomo di giustizia [e] ora è diventato un prigioniero. È intrappolato ed è isolato. E vediamo una parte completamente diversa di lui, che è solamente stata accennata … Potremo davvero vedere molto della sua storia passata. Chi era. E lo vedremo come un guerriero, in un certo senso. E alcuni errori che ha fatto in passato tornano a fargli visita. Questa stagione è la mia preferita. [Hopper] vi mostrerà davvero dei nuovi colori e farà vedere a tutti di che pasta è fatto per davvero.

La quarta stagione di Stranger Things è ancora in fase di produzione e le nuove aggiunte al cast sono Robert Englund, Jamie Campbell Bower, Eduardo Franco e altri. I Duffer hanno creato la serie ispirandosi alle opere di Steven Spielberg, John Carpenter e anche di Stephen King. Ambientata negli anni ’80 nella città immaginaria di Hawkins, nell’Indiana, la prima stagione si concentrava sulla scomparsa di un ragazzo e su di una ragazza con abilità psicocinetiche.

Ultime notizie

Ant-Man 3: Quantumania, parla Evangeline Lilly: “È stata dura, ma è il miglior film che abbiamo girato!”

Evangeline Lilly parla del set, concluso in autunno, di Ant-Man 3: Quantumania. Le riprese in piena pandemia sono state difficili...

Articoli correlati