Star Wars: The Bad Batch – il punteggio su Rotten Tomatoes ha dell’incredibile!

La realizzazione è la nuova serie animata del mondo di Star Wars che ci riporta all'epoca imperiale, dopo le vicende di The Clone Wars e La vendetta dei Sith

Da leggere

Tom Cruise: quella volta in cui difese Scientology e parlò di un complotto contro di lui

Durante una serata insieme a Seth Rogen e Judd Apatow, Tom Cruise difese Scientology e parlò di un complotto...

La donna alla finestra: recensione del film Netflix con Amy Adams

Tra i tanti titoli rilasciati da Netflix nel mese di maggio, La donna alla finestra è sicuramente uno di...

The Northman: il nuovo film del regista di The Witch ha una data di uscita!

The Northman, nuovo film di Robert Eggers dopo The Witch e The Lighthouse, ha una data di uscita ufficiale Finalmente...

Star Wars: The Bad Batch ricalcherà il successo di The Clone Wars e Rebels?

Star Wars: The Bad Batch è di nuovo al centro di una nostra notizia, ma d’altronde oggi è una giornata molto speciale per tutti gli amanti della Galassia lontana lontana visto che è lo Star Wars Day, di conseguenza non è per niente strano vedere fioccare news sull’argomento. La realizzazione ha debuttato stamane su Disney + con Aftermath, l’episodio pilota dalla durata di 1 ora e 15 minuti che apre le danze all’inedita epopea stellare.

Star Wars: The Bad Batch - Cinematographe.it

I protagonisti della storia sono dei Cloni molto speciali, appartenenti ad un team affiatato e un po’ folle. Echo, Wrecker, Crosshair, Hunter e Tech non sono dei soldati della Repubblica normali visto che hanno delle abilità particolari che li rendono unici ma anche emarginati rispetto agli altri soldati della Repubblica. Il team, nelle varie puntate, si trova di fronte al periodo imperiale dopo la fine della Guerra dei Cloni e dopo gli eventi de La vendetta dei Sith e farà di tutto per sopravvivere.

È notizia di poco fa che, come riportato da ComicBook, Star Wars: The Bad Batch ha, allo stato attuale, il punteggio perfetto su Rotten Tomatoes, noto sito aggregatore di voti critici. Il 100% però, contrariamente a quanto si possa pensare, non implica che lo show sia perfetto, ma che ha degli ottimi standard qualitativi che gli hanno permesso di ottenere tale status anche con votazioni non interamente positive. Sinceramente non vediamo l’ora di scoprire come questo prodotto sia percepito dal pubblico e se, effettivamente, riuscirà a conquistare soprattutto il cuore degli appassionati che, dopo la seconda stagione di The Mandalorian, si è aperto in maniera particolare. Le potenzialità ci sono tutte e ci riserbiamo qualche settimana per verificare il successo o il fallimento dell’ennesimo tassello di uno dei franchise più iconici e impattanti della storia dell’intrattenimento globale.

Leggi anche – Star Wars: 5 personaggi che meriterebbero un film o una serie TV

 

Ultime notizie

Tom Cruise: quella volta in cui difese Scientology e parlò di un complotto contro di lui

Durante una serata insieme a Seth Rogen e Judd Apatow, Tom Cruise difese Scientology e parlò di un complotto...

Articoli correlati