Squid Game: youtuber ricrea il gioco nella vita vera (ma senza morti)

La creatività dei fan di Squid Game è scatenata e si manifesta nei modi più disparati. Uno youtuber ha ricreato perfettamente il gioco, ma nella vita reale!

La serie coreana Squid Game ha colto il mondo intero di sorpresa con il suo successo. Un successo che stimola la creatività dei fan!

Lo Youtuber Jimmy Donaldson, conosciuto ai follower del suo canale come MrBeast, ha tratto ispirazione dalla serie coreana Squid Game per creare un gioco molto particolare. Jimmy ha speso circa 2 milioni di dollari – più un premio finale da 324,000 dollari per il vincitore – allo scopo di ricreare perfettamente le prove e le sfide portate sullo schermo da Squid GameFortunatamente, nessun partecipante è stato ferito o ucciso durante il gioco. I test, del tutto identici al materiale originale, sono stati filmati e poi riorganizzati in un video di 25 minuti trasmesso sul canale YouTube di MrBeast. Ad elargire parte delle ingenti somme di danaro necessarie all’ambiziosa impresa, il videogame Brawl Wars.

La cura con cui MrBeast ha ricreato gli ambienti e persino l’abbigliamento indossato dai personaggi della serie è davvero impressionante. I partecipanti indossano tute verdi e si muovono in dormitori minuziosamente progettati per somigliare in tutto e per tutto al set del telefilm. Invece di essere fucilati a sangue freddo, però, i giocatori vengono eliminati tramite un apparecchio elettronico che simula il colpo d’arma da fuoco. L’eliminazione avviene ogni qualvolta la prova non viene superata. Le temibili guardie in tuta rossa e maschera, presenti in Squid Game come veri e proprio moniti di morte, hanno in dotazione una telecamera con cui riprendere da vicino i players, invece di fucili e pistole. Ogni partecipante, anche coloro che sfortunatamente non hanno superato le sfide, è destinato a ricevere delle piccole somme di denaro. Un premio alla sportività e al coraggio di mettersi in gioco, soprattutto in situazioni ostili come quelle create dal gioco.

Squid Game, insomma, oltre ad essere una delle serie più guardate nella storia di Netflix, è una continua ispirazione per nuove interazioni e stimoli creativi. Sperando, chiaramente, che le efferate iniziative si mantengano sempre sulla filosofia del “niente morti o feriti”.

Leggi anche Squid Game: 7 survival thriller da vedere se ti è piaciuta la serie Netflix

Ultime notizie

Jason Isaacs su J. K. Rowling: “Le sue posizioni contro i trans? Non mi va di pugnalarla!”

Nel corso di un'intervista al The Telegraph, l'attore Jason Isaacs ha provato a difendere la scrittrice di Harry Potter...

Articoli correlati