Squid Game accusata di plagio: la serie Netflix ha copiato un film giapponese?

Il creatore della serie Dong-hyuk Hwang è stato accusato di aver plagiato un film giapponese del 2014.

Da leggere

La Casa di Carta 5: unisciti alla resistenza nel simpatico gioco online!

La Casa di Carta 5: la Parte 2 arriva il 3 dicembre 2021 La Casa di Carta è uno dei...

Quanto guadagna Ridley Scott? Il patrimonio del regista, fuoriclasse della settima arte

Ridley Scott è un regista e produttore cinematografico inglese, con un patrimonio netto di 400 milioni di dollari. Nel...

La Pescatora: recensione del cortometraggio di Lucia Loré

La Pescatora è il nuovo cortometraggio diretto scritto ed interpretato da Lucia Loré (La Santa, Immaginare T), un progetto...

Block title

Squid Game non smette di far parlare di sé. L’ultima polemica? Il creatore è accusato di aver plagiato un film giapponese!

La serie sudcoreana originale Netflix Squid Game – che racconta di una realtà in cui le persone in difficoltà economica scelgono di mettersi in gioco in mortali sfide – è senza ombra di dubbio la serie del momento. Il suo format avvincente, ma non nuovo, accende molti dibattiti. La serie TV è davvero un capolavoro o è un prodotto mediocre come tanti altri sul servizio streaming? Tra queste polemiche si aggiunge anche quella sulla sua originalità.

Il creatore della serie Dong-hyuk Hwang è stato accusato di aver plagiato il film giapponese Kamisama no iu tōri, uscito nel 2014 (As the Gods Will il titolo in inglese). La sua trama è piuttosto simile a quella di Squid Game, tranne per il fatto che i partecipanti sono studenti delle scuole superiori. Un netizen sudcoreano ha pubblicato su Twitter una raccolta di screenshot che mettono a confronto il film e la serie TV, evidenziano la presunta somiglianza tra i due prodotti.

Dong-hyuk Hwang ha negato le accuse dicendo che non c’è “nessuna connessione” tra le due opere e che i parallelismi sono stati tracciati solamente “a causa della somiglianza tra le prime bozze del film” e la serie. “È vero che il primo gioco è simile, ma dopo non ci sono più somiglianze. Ho iniziato a pianificare Squid Game nel 2008 e ho iniziato a scrivere la sceneggiatura nel 2009. Le somiglianze che sono state evidenziate sono puramente casuali e nessuno ha copiato nessuno. Non voglio imporre la mia proprietà sulla storia, ma devo dirlo, l’ho scritto prima dell’uscita del film“, ha concluso il creatore della serie.

Leggi anche Squid Game, il creatore: “La serie ha visto la luce dopo oltre un decennio grazie alla società violenta di oggi”

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

La Casa di Carta 5: unisciti alla resistenza nel simpatico gioco online!

La Casa di Carta 5: la Parte 2 arriva il 3 dicembre 2021 La Casa di Carta è uno dei...

Articoli correlati