Matthew Mcconaughey

Redeemer, la serie TV ideata da Matthew McConaughey e Nic Pizzolatto, non vedrà mai la luce del sole

Deadline riporta che la rete FX ha deciso di non proseguire con la realizzazione di Redeemer, serie TV ideata da Matthew McConaughey e Nic Pizzolatto, già ideatore dell’acclamata True Detective. Fonti vicine alla produzione hanno rivelato che la decisione di abbandonare la serie da parte di FX arriva dopo l’uscita di McConaughey dal progetto. Al creatore Pizzolatto rimangono due anni prima che gli accordi con FX Prods. e 20th Television svaniscano. Riuscirà a portare in vita la serie?

Redeemer è ispirata al romanzo di debutto di Patrick Coleman The Churchgoer. La storia segue un ex pastore della chiesa alla ricerca di una donna scomparsa nel tossico ventre nella California meridionale. “Sono molto entusiasta dell’opportunità di lavorare di nuovo con Matthew, e sono davvero grato ed entusiasta di avere la possibilità di creare nuovi spettacoli per Fox 21 e FX”, ha affermato Pizzolatto, al momento dell’annuncio della serie.

Il premio Oscar Matthew McConaughey, oltre che produrre, avrebbe dovuto recitare nei panni di una “dissoluta guardia di sicurezza divenuta ministro, la cui ricerca di una donna scomparsa in Texas lo conduce da una cospirazione criminale intrisa di corruzione. Il suo passato e presente si intrecciano così intorno a un mistero di crescente violenza e inganno”.

Leggi anche – Avete mai visto la casa di Matthew McConaughey in Texas? Ha solamente 8 bagni e un valore di oltre 4 milioni di dollari