Our Flag Means Death: il teaser della nuova serie prodotta da Waititi è surreale

Il noto film-maker ha diretto anche il pilot, interpretando anche un importante personaggio nella storia.

Our Flag Means Death dovrebbe arrivare a marzo 2022

Our Flag Means Death, ovvero “La nostra bandiera indica morte”, così si presenta la nuova serie televisiva di HBO del mondo piratesco che vede come produttore d’eccezione lo strampalato Taika Waititi (Thor: Ragnarok, Jojo Rabbit) e la creazione generale di David Jenkins. La storia riprende alcuni fatti reali: il gentiluomo Stede Bonnet (incarnato da Rhys Darby) abbandona la sua vita oziosa nel lusso per imbarcarsi nella pirateria. Una scelta discutibile che lo porterà in mezzo ai guai e all’incontro con il temibile Barbanera, che ha il volto inaspettato proprio di Taika Waititi che non è la prima volta che ci regala le sue doti recitative.

Da poco, direttamente sul canale YouTube ufficiale di HBO Max, ha fatto capolino il primo teaser interamente dedicato proprio ad Our Flag Means Death, che potete trovare qui sopra in calce al nostro articolo. Il filmato, nonostante sia breve, è comunque molto utile per inquadrare molto precisamente lo stile della serie: scanzonato e umoristico, qualcosa che sembra realmente particolare e pare distaccarsi sia dalla visione di Black Sails che da quella di Pirati dei Caraibi, per citare le due opere piratesche più famose. Lo show, ad ogni modo, sembra seguire l’irriverenza in modo decisamente molto più marcato, dando l’impressione di perseguire il surrealismo.

Our Flag Means Death è prodotto da CereProds, HBO Max e Piki Films con un cast composto anche da Fred Armisen, Nat Faxon, Leslie Jones, Samba Schutte, Nathan Foad, Samson Kayo e molti altri ancora. Tenendo conto che la realizzazione dovrebbe debuttare a marzo 2022, siamo sicuri che nei prossimi giorni scopriremo qualcosa in più riguardo questa misteriosa opera seriale.

Leggi anche Reservation Dogs: recensione del pilot della serie prodotta da Taika Waititi

 

Articoli correlati