Obi-wan kenobi - Cinematographe.it

Deborah Chow dirigerà la serie tv su Obi-Wan Kenobi ed ha spiegato le differenze tra il lavoro fatto per The Mandalorian e questo per il nuovo show Disney+.

Negli scorsi mesi, quello della regista Deborah Chow è diventato un nome familiare tra i fan di Star Wars grazie ai due episodi della prima stagione di The Mandalorian da lei diretti. I suoi episodi, in particolare, hanno richiamato l’attenzione dei fan dato che era la regista già annunciata della serie TV Obi-Wan Kenobi in lavorazione per Disney+.

Leggi anche: The Mandalorian, svelato il cameo di Mark Hamill nella prima stagione!

Lavorando ai due show si possono provare senza dubbio sensazioni simili ma in una nuova intervista rilasciata a The Hollywood Reporter la regista ha analizzato quelle che saranno le differenze nel dirigere i due spettacoli.

Sarà sicuramente diverso, in termini di carico di lavoro ma anche in tutto il resto. In un certo senso mi mancherà avere una squadra e avere persone con cui confrontare le proprie idee. Ma poi, ovviamente, il rovescio della medaglia è che mi piace avere un’unica voce coerente e sapere già cosa stai facendo dall’inizio alla fine.

Chow ha continuato a parlare di com’è stato lavorare con una serie di altri registi nella prima stagione di The Mandalorian, che ha visto artisti del calibro di Dave Filoni, Rick Famuyiwa, Bryce Dallas Howard e Taika Waititi alla guida degli episodi della serie:

È stata un’esperienza interessante perché eravamo presenti subito. Sono stata lì con due mesi e mezzo di anticipo e abbiamo pre-visto tutto ciò che stava accadendo. Quindi, ciò che è stato davvero interessante è stato che tutti i registi si sono conosciuti davvero perché abbiamo avuto tanti confronti, al contrario della TV tradizionale, dove forse ti sovrapponi un po’ con qualcuno. In realtà abbiamo iniziato, in molti modi, ad appoggiarci l’un l’altro e collaborare per capire cose tipo “Come definiamo questo personaggio?; Era quasi come fossero una squadra, di cui non avevo mai fatto parte prima.

La nuova serie vedrà l’attore Ewan McGregor tornare a ricoprire il ruolo di Obi-Wan Kenobi, dopo averlo precedentemente interpretato nella trilogia prequel di Star Wars. La produzione della serie è stata precedentemente ritardata da agosto di quest’anno fino a gennaio del 2021, una decisione presa prima che la pandemia bloccasse film e serie tv.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE