Obi-Wan Kenobi: McGregor racconta l’incontro con Darth Vader “avevo una paura atroce”

Il noto attore si è di nuovo confrontato con la sua antica nemesi.

Obi-Wan Kenobi è la nuova serie dell’universo di Guerre Stellari che porta sul piccolo schermo un approfondimento su uno dei personaggi più iconici di Star Wars ovvero Obi-Wan Kenobi, mentore di Luke Skywalker (interpretato da Mark Hamill) che il volto di Alec Guinness nella versione anziana (apparsa solo in Episodio IV) con Ewan McGregor che ha incarnato la versione adulta (apparsa in Episodio I, Episodio II, Episodio III e in questa serie). Ebbene, tra le cose che vedremo proprio all’interno dello show ci sarà un tanto atteso ritorno ovvero quello di Hayden Christensen nei panni di Darth Vader che si incontrerà con il suo ex maestro dopo lo scontro avvenuto su Mustafar ne La vendetta dei Sith.

Uno scambio che sarà piuttosto spaventoso, a quanto pare. Lo stesso Ewan McGregor, infatti, in una recente intervista per Total Film (riportata da IndieWire), ha raccontato che vedere Vader ancora una volta in Obi-Wan Kenobi è stato terrificante. Di seguito le sue parole nel dettaglio.

Non avevo ancora incontrato Darth Vader. Avevo provato la scena con Vader, ma non con l’elmetto o cose del genere. Quando siamo venuti per fare la scena, quando hanno gridato “azione”, doveva venire da dietro di me. Mi sono voltato e il fottuto Darth Vader stava venendo verso di me. Era come se avessi di nuovo sei anni. Mi ha spaventato a morte. Non sto scherzando. Mi ha dato un vero sussulto di assoluta paura. Ero tipo, ‘Oh mio Dio, non è recitare. È vero. Sono davvero, davvero spaventato in questo momento.’

Che dire? Tali parole dell’attore di Obi-Wan Kenobi promettono decisamente molto bene e non vediamo l’ora di vedere la presenza di uno degli antagonisti più apprezzati e terrificanti della storia del cinema di nuovo, per fortuna, in azione.

Leggi anche Obi-Wan Kenobi: ecco come si è preparato Ewan McGregor alla serie

Articoli correlati