Obi-Wan Kenobi e il triste riferimento a Padmé che forse non avete notato

L'episodio 5 di Obi-Wan Kenobi cela uno straziante riferimento a Padmé Amidala, il personaggio di Natalie Portman nella trilogia prequel

Nell’ultimo episodio disponibile su Disney+ di Obi-Wan Kenobi il caro vecchio Ben (Ewan McGregor) finalmente affronta il suo ex padawan Anakin Skywalker (Hayden Christensen). La nuova serie di Star Wars per il servizio streaming firmata da Deborah Chow tenta, seppur non sempre con successo, di colmare le lacune tra le trilogie della saga di George Lucas e, oltre a presentarci alcuni nuovi arrivati ​​come i personaggi di Kumail Nanjiani, Moses Ingram e Indira Varma, abbiamo visto il gran ritorno di Ewan McGregor e Hayden Christensen nei panni di Anakin e del Maestro Jedi.

Sebbene sia rimasto solo un episodio ancora da mandare in onda (il sesto arriverà il 22 giugno), l’episodio del 15 giugno della terza serie live action ambientata nell’universo di Guerre stellari ci ha finalmente regalato quei tanto attesi flashback sui prequel che tutti stavano aspettando. Sebbene la trilogia prequel sia stata molto divisiva ai tempi della sua uscita, negli anni è stata rivalutata fino a diventare un cult per gli appassionati della saga e del genere fantasy. di George Lucas fossero divisivi ai loro tempi, sono diventati dei classici di culto. L’episodio 5 di Obi-Wan Kenobi cela uno struggente riferimento a Star Wars: Episodio II – L’attacco dei cloni, probabilmente sfuggito anche ai fan più attenti.

L’episodio 5 di Obi-Wan Kenobi cela uno straziante riferimento a Padmé Amidala

Obi-Wan kenobi - Cinematographe.it

La location è Coruscant, conosciuta come la capitale della Galassia e uno degli epicentri dei prequel (ma era misteriosamente assente nelle trilogie Disney). Sappiamo che il duello tra Anakin e Obi-Wan visto nell’ultimo episodio della serie si svolge più o meno nello stesso periodo de L’attacco dei cloni perché il futuro Lord Vader sfoggia il suo caratteristico codino con una treccina, oltre che entrambe le mani.

Proprio all’inizio dell’episodio vediamo uno stoico Anakin che osserva un alto grattacielo su Coruscant. Su Twitter i fan più esperti hanno riportato che, in realtà, sta guardando con nostalgia l’appartamento in cui si trova Padmé Amidala, il personaggio interpretato da Natalie Portman. Proprio in quel regale appartamento Anakin ha salvato Padmé, rincontrandosi dopo diversi anni. Ironia della sorte il flashback di Obi-Wan Kenobi rispecchia una scena quasi identica de La vendetta dei Sith, quando un Anakin molto più oscuro guarda nell’appartamento di Padmé. Nella serie questo dettaglio ha però un altro significato, visto che la loro relazione è proprio agli inizi.

Leggi anche Obi-Wan Kenobi: Ewan McGregor difende Moses Ingram dagli insulti razzisti [VIDEO]

Articoli correlati