Netflix annuncia 400 nuovi posti di lavoro e 2 nuove serie originali europee

Netflix ha annunciato l'assunzione di 400 persone per il suo servizio clienti e l'arrivo di due nuove serie originali europee, Dogs of Berlin Osmosis.

Netflix, la piattaforma di streaming online on-demand, leader nel mondo, ha annunciato la creazione di 400 posti di lavoro nel suo nuovo centro europeo dedicato al servizio clienti che ha aperto i battenti questa settimana ad Amsterdam. Assistendo i clienti di dieci stati Europei (Belgio, Danimarca, Finlandia, Irlanda, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Romania, Svezia e Regno Unito) e altri mercati internazionali, il centro multilingue del servizio clienti darà lavoro inizialmente a 170 dipendenti, per poi crescere a 345 entro la fine del 2017 e oltrepassare i 400 entro la fine del 2018.

Come ulteriore conferma della continua espansione del colosso, e dell’impegno a proseguire gli investimenti nelle produzioni europee, dopo il lancio globale di Las Chicas del Cable lo scorso mese, la prima serie originale Netflix spagnola, la compagnia ha confermato il piano di annunciare almeno sei nuove serie originali Europee prima della fine del 2017.

Netflix: in arrivo due nuove serie originali europee, Dogs of Berlin e Osmosis

La prima di queste, Dogs of Berlin, è stata annunciata il 28 Aprile e sarà scritta, prodotta e girata in Germania, per poi raggiungere il pubblico nel 2018. La seconda, una nuova serie originale francese chiamata Osmosis, è stata annunciata oggi e l’inizio della sua produzione è previsto entro il 2018 in Francia.

“Siamo lieti di annunciare la creazione di posti di lavoro in Europa e l’apertura di un nuovo centro per l’assistenza dei clienti ad Amsterdam, così come due nuove serie originali europee. L’Europa è un centro creativo per un grande storytelling che ha un’eco in tutto il mondo e noi continuiamo a investire nei contenuti europei”

Ha affermato Reed Hastings, co-fondatore e CEO di Netflix.

“La decisione di Netflix di aggiungere un centro per il servizio clienti accanto agli headquarters EMEA di Amsterdam mostra che il nostro clima imprenditoriale è esattamente ciò che le compagnie leader cercano quando stanno investendo nel loro futuro,” ha detto Jeroen Nijland, Commissario per gli Investimenti Stranieri, Netherlands Foreign Investment Agency (NFIA). “La velocità di Internet, le forze dell’e-commerce e il talento linguistico dei Paesi Bassi rendono il nostro Paese un’ottima scelta nell’espansione di Netflix per supportare il suo crescente mercato europeo.”

Tags: Netflix

Articoli correlati