Mostro – la storia di Jeffrey Dahmer è record per Netflix (nonostante la scarsa pubblicità)

La nuova serie di Ryan Murphy per Netflix ha già fatto record di visualizzazioni.

Sembrava quasi che Netflix non ci tenesse particolarmente alla sua nuova serie Mostro – la storia di Jeffrey Dahmer, in quanto il noto servizio streaming ne ha annunciato l’arrivo a pochi giorni dalla premiere e la campagna promozionale è stata quasi inesistente. La realtà è che Mostro – la storia di Jeffrey Dahmer ha avuto una delle migliori premiere di sempre per una serie Netflix, e la migliore per una nuova serie.

Mostro – la storia di Jeffrey Dahmer e il successo storico per Netflix

Mostro - la storia di Jeffrey Dahmer - Cinematographe.it

La serie, creata da Ryan Murphy e Ian Brennan, è riuscita a raggiungere le 196,2 milioni di ore guardate nella settimana dal 19 al 25 settembre, il che la rende la terza miglior premiere di tutti i tempi per una serie Netflix. Solo la quarta stagione di Stranger Things (286,79 milioni di ore) e la quinta stagione de La casa di carta (201,91 milioni) l’hanno superata.

Il record di Mostro – la storia di Jeffrey Dahmer ha però un trucco. La maggior parte delle serie Netflix viene presentata in anteprima di venerdì, ma questa volta era un mercoledì. Per questo motivo è piuttosto ingiusto dire che, ad esempio, abbia dati migliori della stagione 2 di Bridgerton, visto che ha debuttato con 193,02 milioni di ore in tre giorni, anziché i cinque di Mostro. L’aspetto in cui la nuova serie non ha rivali è che questi dati la rendono, di gran lunga, la migliore premiere per una nuova serie sulla piattaforma streaming (da quando Netflix condivide i suoi dati). Quell’onore fino ad ora è appartenuto al drama coreano Non siamo più vivi, con 124,79 milioni di ore. Certo, in tre giorni invece di cinque.

In ogni caso, ciò che è innegabile è che Netflix deve essere molto contento del successo della serie su Jeffrey Dahmer, dal momento che la piattaforma ha passato anni a cercare la serie che potesse giustificare l’accordo multimilionario raggiunto con il suo creatore Ryan Murphy, un nome molto conosciuto sul piccolo schermo, essendo il creatore di serie come Glee, American Horror Story, Pose e la serie Netflix Hollywood.

Leggi anche Mostro – la storia di Jeffrey Dahmer, la famiglia di una vittima si scaglia contro la serie Netflix: “Riaccende vecchi traumi”

Fonte: espinof
Tags: Netflix

Articoli correlati