Moon Knight: svelata l’identità del villain interpretato da Ethan Hawke?

Chi sarà il misterioso villain interpretato da Ethan Hawke in Moon Knight?

Ethan Hawke sarà il villain nella nuova serie Marvel, in uscita su Disney + il 30 marzo 2022, Moon Knight. I fan sono curiosi di sapere di chi si tratta

Il full trailer di Moon Knight, la nuova serie Marvel in uscita su Disney + il 30 marzo 2022, ha finalmente offerto una nuova occhiata a quella che promette di essere una delle serie più interessanti del catalogo streaming. Oltre a rivelare le incredibili e mistiche origini dell’eroe interpretato da Oscar Isaac – che ritorna per la seconda volta nei panni di un personaggio Marvel, dopo il poco riuscito X-Men: Apocalisse (2016) – il trailer fornisce anche nuove immagini del villain della serie, interpretato da un grande attore.

Il villain che Moon Knight offre ai fan Marvel è interpretato da Ethan Hawke, che nella sua carriera cinematografica ha interpretato sia ruoli da “buono” che da “cattivo sotto le mentite spoglie di buono”. Insomma, il range di Ethan Hawke gli permetterà di entrare perfettamente nella parte e conquistare il pubblico. Ma chi è il villain da lui interpretato? Il trailer ci mostra chiaramente il suo nome e cognome: Arthur Harrow. Nei fumetti di Moon Knight Harrow è uno scienziato e chirurgo, alla ricerca della cura per una malattia da cui è affetto, la quale causa una dolorosa distorsione dei lineamenti facciali.

Insomma, tra la personalità multipla di Marc Spector e la malattia che causa di rendere Harrow uno sfigurato, la trama sembra non astenersi dal trattare temi complessi e delicati. La storia di Spector aka Moon Knight è una bella e arrovellata avventura di per sé: una agente della CIA diventato mercenario, Spector si trova perduto nelle sue mille personalità, tutte diverse. Ma non basta: una piccola tappa in Egitto farà anche in modo che in lui si insinui – rendendolo a tutti gli effetti il suo vessillo – un antichissima divinità. Il Dio Khonshu promette di rendere la vita di Marc, ma anche quella degli spettatori, molto più emozionante a partire dal 30 marzo!

Articoli correlati