Monster: il celebre anime arriva finalmente su Netflix

Imperdibile appuntamento per tutti gli amanti dell'animazione giapponese!

L’anime Monster arriva su Netflix e c’è già una data d’uscita! Pur essendo uno degli anime più interessanti dell’inizio del secolo – basato sullo spettacolare manga di Naoki Urasawa – Monster non era ancora arrivato su una piattaforma streaming in Europa. Netflix sta ora fornendo l’occasione perfetta per recuperare questo thriller psicologico, una delle storie moderne meglio scritte, ricca di colpi di scena e suspense, oltre che di questioni filosofiche che fanno dell’opera del Sensei Urasawa un vero capolavoro a tutto tondo.

L’adattamento anime di Monster arriva in streaming su Netflix: svelata la data d’uscita

Nel 2004 la Madhouse ha pubblicato un adattamento del manga seinen di Urasawa suddiviso in 74 episodi e diretto da Masayuki Kojima. In Italia il manga è edito da Panini, ma l’anime non è ancora mai stato pubblicato in versione fisica ed è reperibile solo in streaming su VVVVID.

A partire dal 1 gennaio l’anime sarà disponibile su Netflix. Il suo arrivo era già stato annunciato, ma ora abbiamo una data d’uscita ufficiale e sul sito della piattaforma streaming è già presente la scheda prodotto (dove potete attivare la campanella per ricevere un avviso quando sarà disponibile).

Non è stato ancora confermato se Netflix rilascerà la serie nella sua interezza, o se arriverà in piccoli lotti come sta accadendo con altri anime come Hunter x Hunter. Bisognerà anche vedere se l’anime sarà disponibile solamente con doppiaggio originale – realizzato da Jonu Media – o se è stato doppiato in italiano. Netflix quest’anno si è assicurato i diritti di tanti anime cult, come Claymore e Parayste: The Maxim.

Monster è uno dei manga più venduti della storia e quello che ha fatto conoscere Urasawa a livello internazionale. La trama segue Kenzo Tenma, un brillante neurochirurgo che inizia a indagare su una serie di omicidi che coinvolgono un paziente a cui una volta ha salvato la vita.

Leggi anche The Witcher, i creatori difendono la serie dagli attacchi: “sono tutte bugie”

Tags: Netflix

Articoli correlati