Marvel, Cinematographe.it

La Marvel ha concluso gli accordi generali con Steve Lightfoot di The Punisher e Paul Zbyszewski di Helstrom a causa della pandemia da coronavirus

La Marvel si è vista costretta a questa scelta a causa della pandemia da COVID-19, che sta avendo un effetto devastante sull’economia globale. Al momento attuale gli studi televisivi hanno risposto all’incertezza chiudendo gli accordi come mezzo per ridurre l’incertezza economica. Ora, The Hollywood Reporter ha appreso che gli accordi della Casa delle Idee con lo showrunner di Helstrom Paul Zbyszewski e con quello di The Punisher Steve Lightfoot sono tra i primi ad essere stati oggetto della chiusura per cause di forza maggiore dovute alle rivalutazioni di bilancio che gli studi stanno facendo in seguito alla pandemia.

Le fonti di THR affermano che i rispettivi accordi tra Paul Zbyszewski e Steve Lightfoot riguardavano la Marvel e non la divisione che funge da studio per la serie di fumetti della Disney, ABC Studios. Secondo quanto riferito, l’azienda per adesso non ha commentato riguardo la conclusione degli accordi con gli showrunner di The Punisher e Helstrom.

Secondo le fonti di THR, Paul Zbyszewski, che ha iniziato con la Marvel lavorando al Agents of S.H.I.E.L.D., rimarrà a bordo per concludere la post-produzione della prima stagione di Helstrom, l’imminente serie live-action per Hulu che è riuscita a terminare la produzione prima della chiusura del settore. Steve Lightfoot, d’altra parte, passato un tempo relativamente più breve con la Marvel, come showrunner di The Punisher prima che Netflix annullasse lo show dopo due stagioni.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE