Mahershala Ali parla di Luke Cage e di Cottonmouth in Jessica Jones 2

Dato che abbiamo già visto Mike Colter come Luke Cage in Jessica Jones, la cosa più interessante della prossima serie Marvel riguarderà il nuovo villain (Mahershala Ali?).

Finora la serie Netflix ha propinato alcuni cattivi brillanti e  a strati, e Cottonmouth di Mahershala Ali sembra essere il prossimo. L’attore ha condiviso il suo entusiasmo per il ruolo e la prospettiva di vedere un supereroe afro-americano sullo schermo.

In vista del rilascio della prossima serie del MCU, l’attore di Hunger Games ha rilasciato un’intervista nella quale non ha svelato molto dettagli su cosa aspettarsi da Cottonmouth, ma ha menzionato il motivo per cui è così eccitato per la serie.

Sembra infatti che Ali sia ben consapevole del significato culturale di Luke Cage:

“Sono entusiasta di Luke Cage, interpretato da Michael Colter. Io sono il cattivo, Cottonmouth. [L’azione] si svolge ad Harlem. Sarà semplicemente fantastico per la gente vedere un supereroe afro-americano, quando ero piccolo non ce n’erano”. 

Sappiamo che Cage farà pesantemente affidamento sulla musica. Tutti gli episodi sono collegati alle canzoni dei Gang Starr, e un club di Cottonmouth è impostato per alcuni grandi cammei musicali. Sembra che Ali utilizzi un bel repertorio musicale per entrare in sintonia col suo personaggio:

Per Cottonmouth mi sono aiutato con la musica perché è un musicista. Volevo anche essere consapevole del fatto che lui fosse di Harlem. Così mi sono appoggiato ad alcuni esperti dell’hip-hop provenienti dal Bronx: Big L, Diamond D, Brand Nubian; meglio noto come D’Angelo, Mobb Deep, Kanye e Erykah Badu

Articoli correlati